Lavori stradali, ora c’è una variante

L’ufficio tecnico: «Modifica a costo zero». Il consigliere Piras: «Serve chiarezza»

PORTO TORRES. Sull’albo pretorio del Comune è stata pubblicata una determina che approva la perizia di variante richiesta dal direttore dei lavori della ditta che si sta occupando del rifacimento totale dell’asfalto di tutta via Sassari e parte del corso Vittorio Emanuele.

«Dal momento dell’approvazione del progetto all’inizio effettivo dei lavori è trascorso circa 1 anno – ricorda l’ufficio Lavori pubblici del Comune – e nel frattempo c’è stato un considerevole deterioramento del manto stradale dovuto alla carente manutenzione e alle eccezionali piogge che hanno interessato il territorio nell’ultimo anno: è stata dunque necessaria una variante, a costo zero per l’amministrazione comunale, con alcune modifiche al materiale da utilizzare». Anzichè il geogriglia e sotto il tappeto di usura, sono state fatte delle ricariche dove il manto era particolarmente deteriorato. Il tappeto, invece, è stato fatto con conglomerato bituminoso modificato. La ditta Angius che sta eseguendo i lavori messi a bando, quantificati con un importo di 500mila euro, dovrà asfaltare i 2,5 chilometri complessivi di strada in entrambi i sensi di marcia.

Il progetto, oltre alla bitumazione dell’arteria, prevede la realizzazione di opere di rinforzo nei punti maggiormente dissestati. Dopo la pubblicazione della determina firmata dal dirigente dei Lavori pubblici, Marcello Garau, il consigliere comunale Claudio Piras ha presentato una richiesta di accesso agli atti. «Voglio capire se c’è una variazione di prezzo – dice Piras – e se questa inciderà sulla qualità dell’asfalto oppure
sulla lunghezza del percorso: la cosa più pericolosa, comunque, è che per circa due settimane sul nuovo asfalto non era ancora presente la segnaletica orizzontale (tuttora incompleta), considerando tra le altre cose che l’impianto semaforico non funziona da oltre due mesi». (g.m.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Stampare un libro risparmiando: ecco come fare