Sassari, il giostraio potrà installare i suoi giochi in piazza Castello

L'uomo si era incatenato a un lampione per protestare contro il mancato permesso del Comune

SASSARI.

leggi anche:

Gianluca
Pirinu ha vinto la sua battaglia: potrà installare i suoi tappeti elastici per bambini in piazza Castello a Sassari. Il sindaco Nicola Sanna ha annunciato, durante la seduta del Consiglio comunale, di ritirare la delibera di Giunta che fissava rigidi paletti per le giostrine in piazza d'Italia e che di fatto impediva a Pirinu di montare la sua attrazione nel salotto cittadino.

«Veniamo incontro alle richieste del signor Pirinu dice e torniamo alla delibera di giunta del 2016, nella quale non si faceva distinzione tra le giostrine classiche e quelle moderne», ha detto il sindaco intervenendo nella discussione sollecitata in consiglio dai rappresentanti dell'opposizione.

Gianluca Pirinu, da martedì sera, era incatenato a un lampione in piazza d'Italia per protestare contro l'amministrazione comunale che gli aveva negato il permesso di collocare i suoi tappeti elastici per bambini nella piazza.

Servizi nel giornale in edicola e nella sua versione digitale

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Stampare un libro risparmiando: ecco come fare