Sassari, strattona una donna anziana e minaccia due automobilisti col cric

Carabinieri e polizia locale bloccano sul nascere una rissa

SASSARI. Attimi di tensione ieri pomeriggio dove stava per scoppiare una rissa dagli esiti imprevedibili. Il tempestivo intervento di carabinieri e polizia locale ha sicuramente evitato conseguenze e sono in corso accertamenti per ricostruire esattamente la vicenda e quindi eventuali provvedimenti da adottare. Secondo quanto ricostruito finora, gli occupanti di un’auto che procedeva in via Principessa Maria (più o meno all’altezza dell’incrocio con via Porcellana) si sono fermati dopo avere notato un’altra auto in sosta in seconda fila, lo sportello aperto e un uomo che strattonava con toni minacciosi una donna anziana.

I due occupanti dell’auto hanno chiesto chiarimenti su che cosa stesse accadendo e per tutta risposta, l’uomo li ha sfidati e minacciati, quindi si è diretto verso la vettura e ha tirato fuori il cric mostrandolo agli altri due.

In quel momento la situazione ha rischiato di degenerare, ma il contemporaneo arrivo di carabinieri e polizia (annunciati dalla sirene) hanno convito l’uomo a risalire in auto e allontanarsi. Anche la signora
anziana nel frattempo è andata via.

Sono in corso gli accertamenti da parte dei carabinieri (saranno utili anche le immagini delle telecamere) per identificare l’uomo che si è allontanato, anche sulla base delle indicazioni fornite dai testimoni che hanno assistito alla scena.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller