ittireddu 

Don Cabizzosu riscrive la storia del seminario regionale di Cuglieri

ITTIREDDU. Un anno dopo la pubblicazione del primo volume del trittico “Per una storia del Seminario Regionale di Cuglieri (1927-1971)”, è uscito per i tipi della University Press della Pontificia...

ITTIREDDU. Un anno dopo la pubblicazione del primo volume del trittico “Per una storia del Seminario Regionale di Cuglieri (1927-1971)”, è uscito per i tipi della University Press della Pontificia Facoltà teologica della Sardegna il secondo volume, “Le relazioni dei rettori”, scritto da monsignor Tonino Cabizzosu, docente ordinario di Storia della chiesa e di archivistica presso la facoltà Teologica della Sardegna, responsabile dell’ufficio Beni culturali della diocesi di Ozieri e attualmente parroco di Ittireddu. In questa seconda parte dell’opera lo studioso raccoglie le relazioni inviate dai rettori del seminario alla Congregazione dei seminari e all’episcopato sardo: «una documentazione preziosa», spiega monsignor Cabizzosu, perché le relazioni «sono redatte in maniera non istituzionale descrivendo la quotidianità della vita comunitaria e sintetizzando i maggiori problemi che, di volta in volta, si presentavano». Esse contengono, quindi, una moltitudine di informazioni sulla vita quotidiana, sul progetto spirituale, culturale e pedagogico promosso dalla Compagnia di Gesù in quell’istituto. Anche questo secondo volume, quindi, costituisce oltre che un prezioso strumento per gli studiosi del settore anche una lettura intrigante per i profani. Sono 45 le relazioni raccolte, dal 1927-1928 al 1970-1971, corredate da una prefazione di Guglielmo Pireddu SJ, dalla premessa e dall’introduzione dell’autore,
da esaustive note nonché da due appendici, una documentaria e una fotografica, come è nell’uso dello studioso. Anche questo volume è frutto di accurate ricerche e colma una lacuna nella storia dell’istituzione seminariale sarda a novantuno anni dalla sua fondazione. (b.m.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community