CALA D’OLIVA 

Continui black out sull’isola, protestano gli operatori turistici

PORTO TORRES. La sospensione dell’energia elettrica dalle 10 alle 16,30 di ieri da parte di Enel Distribuzione - per urgenti lavori di manutenzione agli impianti – ha creato malcontento per alcuni...

PORTO TORRES. La sospensione dell’energia elettrica dalle 10 alle 16,30 di ieri da parte di Enel Distribuzione - per urgenti lavori di manutenzione agli impianti – ha creato malcontento per alcuni operatori turistici che lavorano anche nel periodo invernale sull’isola. «Ogni martedì e venerdì abbiamo il problema dell’energia elettrica che viene a mancare – lamenta il titolare dell’ittiturismo di Cala d’Oliva, Gennaro Dimeglio – e non riusciamo a portare a termine il lavoro programmato: l’Enel potrebbe accorciare i tempi degli interventi previsti lasciando i mezzi all’Asinara e viaggiando da Stintino attraverso i vettori autorizzati dall’Ente Parco». Per gli operatori presenti ieri sull’isola è stata dunque una giornata persa, con l’aggravante economica che hanno pagato il prezzo del traghetto per i passeggeri e per il materiale da lavoro al seguito. I disagi sono sicuramente dovuti al fatto
che sulle strade del Parco sono iniziati da qualche mese i lavori per la realizzazione di una nuova linea di media tensione interrata con nuove cabine di distribuzione lungo tutto il territorio. Si tratta di un importante intervento di infrastrutturazione dell’isola parco. (g.m.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller