Ploaghe amplia il cimitero grazie ai fondi regionali

Con il finanziamento ottenuto ci sono 150mila euro a disposizione per i lavori Verrà realizzata un’area priva di barriere architettoniche, con tombe fuori terra 

PLOAGHE. Nuove buone notizie sul fronte degli investimenti in opere pubbliche per il Comune di Ploaghe. Dopo i recenti finanziamenti è arrivato, da parte della Regione, un nuovo contributo per l’ampliamento del cimitero.

Nel corso del 2017 la giunta regionale ha infatti attivato un programma di spesa per la concessione di finanziamenti per l'ampliamento e la costruzione di cimiteri, con un bando rivolto ai Comuni ed ha così finanziato l’istanza presentata dal Comune di Ploaghe con 75 mila euro a cui si sommeranno altri 75 mila euro messi a disposizione dal bilancio comunale, per un totale di 150 mila euro.

Con questa somma, l’amministrazione punta ad ampliare il cimitero nell’area del parcheggio adiacente, con la realizzazione di numerose nuove aree cimiteriali e diversi nuovi loculi oltreché alla sua messa in sicurezza.

L’idea è fare del nuovo cimitero un’area priva di barriere architettoniche, con tombe che saranno esclusivamente fuori terra, evitando quindi la manomissione del suolo per le tumulazioni.

Il finanziamento arriva a completamento di un percorso di interventi che ha visto la realizzazione, negli ultimi due anni, di 60 nuovi loculi, la perimetrazione di diverse nuove aree cimiteriali, la posa di nuove panchine e fioriere, la sistemazione e la pittura delle pareti esterne e dell’ingresso principale, la realizzazione della vetrata antivento.

E ancora, la sistemazione della cappella, l’installazione delle attrezzature porta scope e porta innaffiatoi a gettone, la realizzazione della condotta fognaria per il collegamento dei servizi igienici fino a quel momento inutilizzabili oltre alla posa di oltre 150 alberi per la sistemazione dell’area adiacente che hanno abbellito la zona.

«Riteniamo estremamente importante curare il luogo in cui riposano i nostri cari – ha dichiarato il sindaco Carlo Sotgiu – tenere in ordine il cimitero comunale e le sue pertinenze è per noi una priorità che abbiamo voluto manifestare fin dagli inizi della legislatura quando ci siamo trovati costretti a confiscare i loculi liberi dei privati per consentire degna sepoltura a dei nostri compaesani».

Da allora, grazie ai numerosi
interventi, – conclude il primo cittadino di Ploaghe – il Comune dispone di alcune aree e di diversi loculi in grado di sopperire alle emergenze. Con questo ampliamento risolveremo definitivamente ogni problema».

Perché, appunto, ci sarà lo spazio per le tumulazioni necessarie.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Stampare un libro risparmiando: ecco come fare