Sedini 

Ritardi nella consegna della corrispondenza il sindaco protesta

SEDINI. Lamentele a Sedini dove da qualche mese la corrispondenza viene consegnata a singhiozzo e con considerevoli ritardi. Alcuni cittadini lamentano persino l’arrivo di bollette già scadute e per...

SEDINI. Lamentele a Sedini dove da qualche mese la corrispondenza viene consegnata a singhiozzo e con considerevoli ritardi. Alcuni cittadini lamentano persino l’arrivo di bollette già scadute e per questo si sono rivolte al sindaco del paese Tore Carta il quale ricorda che nel corso dell’incontro del 26 novembre scorso tra i sindaci dei piccoli Comuni e Poste Italiane, tenutosi nel centro congressi “La nuvola” in viale Asia a Roma, i primi cittadini ricevettero rassicurazioni che la nuova riorganizzazione avrebbe interessato esclusivamente il lato logistico, senza intaccare il servizio di consegna postale e che eventuali problematiche sarebbero state limitate esclusivamente ai primi giorni di attivazione.

«Invece la corrispondenza continua ad arrivare a singhiozzo – spiega il sindaco – e un solo postino deve consegnare la corrispondenza in quattro Comuni dell’Anglona e cioè Bulzi, Sedini, Tergu e Nulvi e fare gli straordinari per colmare le lacune causate dal riordino di Poste Italiane. Proprio nei giorni scorsi un cittadino mi ha riferito di aver deciso di disdire alcuni abbonamenti a giornali perché non arrivano per tempo».

«Mi preme sottolineare – prosegue il primo cittadino – che al momento non si intravede nessun miglioramento e pertanto chiedo
il ripristino del servizio, essendo la consegna della posta un servizio pubblico che non può subire interruzioni o ritardi, visti i danni che possono essere arrecati all’utenza. Attendo ed auspico per questo un incontro con il responsabile del recapito di zona. (m.t.)



TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community