ozieri 

È la festa del Santo Bambino di Praga

Domani incontro di preghiera, domenica messa e processione

OZIERI. Si festeggia domenica la solennità del Santo Bambino di Praga, celebrazione che come di consueto a Ozieri chiude definitivamente il capitolo delle feste invernali. La festa è in programma domenica 13 gennaio, ma i fedeli si ritroveranno in parrocchia già sabato sera alle 19 per un incontro di preghiera e di riflessione. I riti della domenica mattina saranno la prima messa delle 8 nella chiesetta del Carmelo e la concelebrazione solenne presieduta dal vescovo emerito monsignor Giovanni Dettori nell’omonima chiesa parrocchiale alle 10.30, seguita dalla processione per le vie circostanti e dalla tradizionale benedizione dei bambini. Data la concomitanza, non sarà celebrata la consueta messa domenicale delle 12. Anche la sera ci sarà una celebrazione eucaristica, alle 17 nella parrocchia, mentre il resto della serata sarà impegnato da un bellissimo concerto a più voci, con brani sia sacri sia profani. A curarne la direzione artistica è l’associazione Cantori del Logudoro, e saranno proprio i cantori diretti dalla maestra Salvina Sanna ad aprire e chiudere il concerto eseguendo l’Ave Maria e altri brani del proprio repertorio con l’accompagnamento del maestro organista Gabriele Pedranghelu. A seguire si esibiranno il tenore
Pietro Patteri con Oh Holy Night e il trio di musicisti Marcellino Grillo al flauto, Piermario Tedde al contrabbasso e Giuseppe Salis alla chitarra che eseguiranno musiche di Morricone e Piazzolla. Al termine i presenti sono invitati a prendere parte a un momento conviviale. (b.m.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community