Campagna contro l’Hiv: al Mos il test immediato

SASSARI. “Usa la TESTa: verifica subito il tuo stato sierologico”. È il nome della campagna realizzata dal Movimento Omosessuale Sardo insieme al Comitato Lotta all’Aids Sassari, il circolo Arci...

SASSARI. “Usa la TESTa: verifica subito il tuo stato sierologico”. È il nome della campagna realizzata dal Movimento Omosessuale Sardo insieme al Comitato Lotta all’Aids Sassari, il circolo Arci Borderline e l'associazione nazionale Arco per tenere alta l’attenzione sul rischio contagio dell’Aids.

«La mancanza di informazione sull’Hiv/Aids degli ultimi anni - spiegano dal Mos - ha creato la falsa percezione che l’Aids sia stato sconfitto, ma non è così. I numeri dicono tutt'altro, soprattutto in Sardegna».

Per questo l’Oms, così come il ministero della Sanità, nelle linee guida del 2017, spingono ad un approccio più pragmatico e meno ideologico che prenda in considerazione i comportamenti reali delle persone e proponga tutte le possibilità di prevenzione oggi disponibili: non solo preservativi ma Prep, la profilassi pre esposizione, la Pep, profilassi post esposizione, la Tasp, Terapia come prevenzione (Therapy as prevention) ecc. Strumenti questi accessibili solo dopo aver verificato il proprio stato sierologico. Purtroppo però, a differenza di quanto richiesto dal Ministero, ovvero che il test, anonimo e gratuito (legge 135/1990), “sia disponibile in strutture ed orari diversi per andare incontro alle diverse necessità delle persone”, a Sassari è possibile effettuarlo unicamente al centro prelievi del Palazzo Rosa la mattina entro le 10.30. «E questo grazie alla battaglia svolta dal Mos nel 2016 - aggiungono i promotori dell’iniziativa - ma un'offerta così riduttiva non è abbastanza, se tutti conoscessero il proprio stato sierologico e assumessero le giuste terapie, il numero delle nuove infezioni verrebbe ridotto drasticamente».

Per questo Clas e Mos hanno lanciato l’idea del test veloce e, dopo aver contattato medici e psicologi e trovato alcuni sponsor, lanciano la campagna “Usa la TESTa: verifica subito il tuo stato sierologico”. Ogni mercoledì, nella sede dell’associazione, sarà possibile effettuare un test veloce per l'Hiv che, in pochi minuti, verifica la presenza del virus nel sangue. Il test viene effettuato alla presenza di un medico infettivologo e di uno psicologo o psicologa, che garantiranno il supporto in caso di risultato positivo. In questo caso è stata avviata una collaborazione con la Clinica di Malattie Infettive per la presa in carico
del paziente e l'effettuazione del test di conferma. Per effettuare il test basta presentarsi nella sede di via Rockfeller 16/c a Sassari il Mercoledì dalle 16 alle 18 oppure per appuntamento (079219024) oppure tramite modulo di contatto apposito sul sito www.movimentomosessualesardo.org

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community