ente parco 

Prima riunione del consiglio direttivo nella nuova sede

PORTO TORRES. Il consiglio direttivo dell’Ente Parco dell’Asinara si riunirà per la prima volta nella nuova sede di via Ponte Romano lunedì alle 16. Impiegati e dirigenti si sono già trasferiti nelle...

PORTO TORRES. Il consiglio direttivo dell’Ente Parco dell’Asinara si riunirà per la prima volta nella nuova sede di via Ponte Romano lunedì alle 16. Impiegati e dirigenti si sono già trasferiti nelle scorse settimane nei nuovi locali che in passato ospitavano l’ex Onmi e nel frattempo sono stati installati la maggior parte degli arredi così da poter ospitare in spazi decisamente più ampi e confortevoli tecnici e visitatori. Il punto all’ordine del giorno più importante in discussione nel consiglio è sicuramente il bilancio di previsione, su cui si ipotizza un avanzo di amministrazione di 3 milioni di euro. «Tra le proposte operative ci sono il progetto di trasformazione di Campu Perdu – dice il vicepresidente dell’Ente Parco Antonio Diana – e l’intervento di messa in sicurezza dell’ex carcere di Fornelli: il tutto per potenziare la fruizione turistica sostenibile sull’isola e favorire la crescita di nuova imprenditorialità legata ai servizi di turismo compatibile con la tutela della biodiversità e la qualità del paesaggio naturale». All’interno del documento contabile sono previsti anche interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria degli edifici che il ministero sta trasferendo al Parco, che sono il palazzo Reale, la Casa del fanalista (che ospita il centro specializzato delle tartarughe marine), la chiesa di Cala Reale e l’Ospedale. «Altro argomento inserito nel bilancio è l’edificio della Marina – aggiunge Diana –, in fase di trasferimento dal ministero al Parco, su cui si prevederà una quota solo per la
progettazione: si tratta di un immobile a due piani, circa 300 metri quadri, a pochi metri dal molo di Cala Reale».

Lo spunto su questo progetto è inserito all’interno di una tesi di laurea discussa da Giovanni Leoni, giovane ingegnere e architetto di Porto Torres. (g.m.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community