sanità 

Il centro prelievi di Tissi riaprirà accordo tra Comune e Ats

TISSI. Grazie all’accordo trovato tra Comune e Ats il centro prelievo di via Spina Santa riaprirà. Giovedì 31 gennaio, dalle 10 alle 12, la sosta dell’autoemoteca sarà davanti alla sede del Cas di...

TISSI. Grazie all’accordo trovato tra Comune e Ats il centro prelievo di via Spina Santa riaprirà. Giovedì 31 gennaio, dalle 10 alle 12, la sosta dell’autoemoteca sarà davanti alla sede del Cas di via Municipale(fronte bar). Il calendario del servizio per il mese di febbraio sarà reso noto dall’amministrazione tempestivamente in seguito alla programmazione dell’Ats.

Il sindaco GianMaria Budroni è soddisfatto per la ripresa di un importante e fondamentale servizio che va a favore degli anziani, dei malati e di chi avrebbe avuto difficoltà di vario genere a spostarsi per raggiungere la struttura più vicina.

Il centro prelievi soddisfa l’esigenza di 43/45 pazienti mese, tutte persone con patologie varie. «Ci siamo battuti per loro, con diversi incontri all’Ats di Sassari, non ultimo l’incontro a Cagliari con l’assessore regionale Arru, proponendo soluzioni –afferma il sindaco Budroni –. Perché se da un lato si possono trovare alternative, dall’altra bisogna consolidare il servizio con una sede. Siamo convinti che si deve garantire la sanità sul territorio, il nostro paese deve avere necessariamente
questo servizio».

Intanto l’amministrazione comunale ricorda che le prenotazioni per sottoporsi agli esami ematologici e biologici dovranno essere effettuate, con richiesta da parte del proprio medico curante, entro il giorno antecedente il servizio di prelievo.



TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller