Asinara, confermata la tassa di sbarco

Lo scorso anno era stata incassata una somma inferiore a quella preventivata

PORTO TORRES. La giunta comunale ha deciso di confermare anche per il 2019 le tariffe del contributo di sbarco sul Parco nazionale dell’Asinara. La misura economica è dunque la stessa di quella introdotta dall’amministrazione pentastellata nella prima annualità: 2,50 euro dal primo gennaio al 30 maggio 2019, 5 euro dal primo giugno al 30 settembre 2019 e di nuovo 2,50 euro dal primo ottobre al 31 dicembre 2019. La delibera approvata dall’esecutivo sarà ora trasmessa al vicepresidente dell’Ente Parco e agli operatori che forniscono collegamenti di linea o vettori aeronavali che svolgono servizio di trasporto di persone a fini commerciali, e che sono abilitati e autorizzati dall’Ente Parco dell’Asinara a effettuare collegamenti verso l'isola. L’associazione degli operatori che offrono servizi sul Parco - le quaranta aziende di Assoasinara - avevano ribadito più volte all’amministrazione comunale di non avere nessuna pregiudiziale verso l’applicazione del contributo: «Però riteniamo sia fondamentale che il percorso sia graduale e sperimentale – avevano detto mesi fa –, perchè la scelta della tariffa massima di 5 euro nei mesi di maggior afflusso avrà un impatto negativo sul numero delle presenze turistiche». L’amministrazione comunale è andata avanti lo stesso, nonostante i pareri discordanti di chi vive e lavora all’Asinara, sperando questa volta di mettere in cassa qualcosa di più di quanto introitato nel 2018. A fronte di una somma di 200mila euro messa a bilancio l’anno scorso, i ricavi sono inferiori ed equivalgono alla somma ottenuta dai contributi partendo da Porto Torres (72mila e 696 euro) e da quella dei vettori
partiti da Stintino (66mila euro). E sempre nel 2018 il Comune aveva già anticipato risorse dal bilancio dell’ente, per la copertura integrale del servizio idrico integrato e per il servizio di trasporto pubblico interno dove aveva vinto la gara d’appalto la ditta Fara. (g.m.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community