Nuova ambulanza per l’Avpco di Osilo

I volontari della protezione civile ampliano le attività Il mezzo servirà per trasportare persone non autosufficienti

OSILO. L’Avpco (Associazione volontariato protezione civile osilese) amplia la sua sfera di attività, con una nuova ambulanza appena acquistata, da utilizzare per il trasporto di persone non autosufficienti ai presidi sanitari di Sassari. Il nuovo servizio verrà presentato domani, alle 16.30, nella sala conferenze dell’ex mercato civico. Il mezzo è stato acquistato grazie a fondi privati messi a disposizione dall’impresa edile di Franco Manca, e alla collaborazione dell’auto-carrozzeria Fiori e dell’officina Casula. L’ambulanza sarà gestita dai volontari dell’associazione già abilitati ad operazioni di primo soccorso e impegnati in altre attività che i volontari dell’associazione di protezione civile portano avanti a favore della popolazione. Come quelle previste nell’ambito della categoria “Operatività speciale”, cui l’Avpco è stata iscritta a seguito della formazione che ha consentito ai volontari di gestire mezzi speciali e attrezzature logistiche. O anche per l’iscrizione alla categoria “Antincendio interfaccia boschivo” (Aib), che vede impegnati i volontari in prima linea nella lotta al fuco, con l’utilizzo di una autobotte da 3500 litri, e di un Defender per intervento minori.

Così, le attività dell’Avpco spaziano ormai dalla raccolta di tappi di plastica a quella di fondi per la costruzione di pozzi per acqua in Tanzania, dall’assistenza alle popolazioni colpite da terremoti – come quello del Centro Italia del 2016 – alle esercitazioni di evacuazione delle scuole, alla simulazione di dissesto idrogeologico, alle attività formative per i ragazzi delle scuole per il pronto soccorso e il comportamento in caso di avvistamento di un incendio.

Un
capitolo a parte riguarda le attività di ricerca di persone, che si è arricchita di recente di una unità cinofila composta da cinque cani molecolari, che con il loro infallibile fiuto possono trovare una persona dispersa nei boschi o smarritasi.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller