SORSO 

Entrano in casa di due anziani e li rapinano con un coltello

SORSO. Ha sentito degli strani rumori nel cuore della notte e quando si è alzato dal letto per capire cosa stesse succedendo si è trovato davanti uno sconosciuto che gli ha puntato un coltello alla...

SORSO. Ha sentito degli strani rumori nel cuore della notte e quando si è alzato dal letto per capire cosa stesse succedendo si è trovato davanti uno sconosciuto che gli ha puntato un coltello alla gola e si è fatto consegnare tutto il denaro che l’uomo aveva in casa.

Sono stati attimi di terrore per un pensionato di Sorso e sua moglie, rapinati dentro casa da un malvivente durante la notte tra giovedì e venerdì. I due anziani, entrambi con problemi di deambulazione, vivono in una delle casette di via della Resistenza, nel quartiere di Sant’Anna alla periferia di Sorso. Verso le quattro del mattino, dopo aver spaccato il vetro di una finestra, un malvivente è riuscito a intrufolarsi all’interno dell’abitazione dei due pensionati. I suoi movimenti però devono aver svegliato il padrone di casa che a fatica si è alzato dal letto e ha acceso la luce. È stato in quel momento che si è ritrovato faccia a faccia con il ladro. E non è escluso che si tratti della stessa persona che poche ore prima aveva suonato a casa dei due pensionati per chiedere del denaro. Una sorta di sopralluogo per capire se l’obiettivo fosse fragile e se i due anziani conservassero dei contanti in casa. Quando ha visto il malvivente l’anziano pensionato è rimasto paralizzato. L’uomo ha tirato fuori un coltello e lo ha avvicinato al collo del povero pensionato. «Dammi tutti i soldi che hai» ha detto il malvivente e l’uomo non ha potuto fare altro che eseguire l’ordine. Presi tutti i contanti che i due anziani avevano in
casa, circa 1000 euro, il malvivente si è dato alla fuga.

L’allarme è stato dato ai carabinieri della stazione del paese. Le indagini sono tutt’altro che in discesa. Il racconto dei due derubati è risultato un po’ confuso, complice probabilmente l’età e sicuramente lo spavento.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller