elezioni regionali 

Sconti sui treni lombardi Trenord per i sardi che vivono fuori

OZIERI. Ulteriori agevolazioni tariffarie per gli elettori sardi residenti all’estero sono disponibili grazie alla società Trenord, che gestisce i trasporti ferroviari della Lombardia. Lo rende noto...

OZIERI. Ulteriori agevolazioni tariffarie per gli elettori sardi residenti all’estero sono disponibili grazie alla società Trenord, che gestisce i trasporti ferroviari della Lombardia. Lo rende noto il sindaco di Ozieri in un avviso pubblicato nel sito istituzionale www.comune.ozieri.ss.it nella sezione Servizio Elettorale.

La società ha previsto sconti per tutti coloro che si recheranno in Sardegna per votare, che saranno applicati su tutti servizi Trenord (ad esclusione del servizio Malpensa) sui biglietti in vendita presso tutte le biglietterie Trenord nonché a bordo treno.

I viaggiatori dovranno essere in possesso dell’idonea documentazione che attesti la residenza e la capacità elettorale: il documento di identità e la tessera elettorale, vidimata dopo la votazione. Per gli elettori residenti nel territorio nazionale, i biglietti hanno un periodo di utilizzazione di venti giorni (pertanto il viaggio di andata non può essere effettuato prima del 15 febbraio e quello di ritorno oltre il 6 marzo).

Per gli elettori provenienti dall’estero, invece, il viaggio di andata può essere effettuato al massimo un mese prima del giorno di apertura del seggio elettorale e quello di ritorno al massimo un mese dopo il giorno di chiusura.

In ogni caso, sia per gli elettori
che si spostano in ambito nazionale sia per quelli che provengono dall’estero, il viaggio di andata deve essere completato entro l’orario di chiusura delle operazioni di votazione e quello di ritorno non può avere inizio se non dopo l’apertura del seggio elettorale. (b.m.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller