Latte, gara di solidarietà dei pastori per l'autista aggredito

Metteranno 100 litri di latte a testa per ricomprare l'autocisterna data alle fiamme

NULE. Gara di solidarietà tra i pastori, impegnati nella protesta pacifica per il prezzo del latte, nei confronti dell'autista dell'autocisterna assaltata e data alle fiamme da due uomini armati questa mattina all'alba nelle campagna di Nule (Sassari). Gli allevatori del Nuorese e del Goceano hanno promosso un'iniziativa offrendo all'autista aggredito 100 litri di latte a testa per l'acquisto di un nuovo mezzo, consentendogli così di riprendere al più presto il lavoro.

«Siamo consapevoli dell'importanza di riportare serenità tra chi manifesta pacificamente - spiegano i promotori - e di garantire il diritto di lavorare. Per questo condanniamo con fermezza il vile atto incendiario compiuto da insani balordi ai danni di un povero lavoratore, con il chiaro intento di turbare le trattative tra le parti in una vertenza già di per sé complessa».

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community