Un chilo e mezzo di marijuana, arrestato un 43enne di Bono

BONO. L’hanno fermato per un controllo in prossimità della propria abitazione e i militari l’hanno trovato in possesso di una trentina di grammi di marijuana. I carabinieri del nucleo operativo della...

BONO. L’hanno fermato per un controllo in prossimità della propria abitazione e i militari l’hanno trovato in possesso di una trentina di grammi di marijuana. I carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Bono hanno poi deciso di estendere la perquisizione alla casa e i sospetti si sono rivelati fondati: in una stanza infatti è stato trovato un chilo e mezzo di marijuana, sequestrati complessivamente anche circa 3500 euro in contanti e materiale impiegato per per confezionare le dosi. Michele Tilocca, 43 anni di Bono, è stato arrestato con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti a fini di spaccio. Dopo le modalità espletate nella caserma dei carabinieri di Bono, l’uomo - d’intesa con il magistrato titolare dell’indagine - è stato trasferito nel carcere di Bancali a Sassari dove verrà sentito nelle prossime ore.

L’arresto di Tilocca si inserisce nell’ambito di una serie di controlli avviati dai carabinieri della compagnia di Bono per contrastare la diffusione della droga nel territorio.

L’uomo è stato prima seguito in alcuni spostamenti e poi fermato per un controllo che ha dato subito esito positivo. In tasca, infatti, Tilocca aveva circa 30 grammi di marijuana e 450 euro in contanti. Una scoperta che ha spinto gli investigatori a proseguire gli accertamenti e i controlli anche nell’abitazione dell’uomo che si trova a poca distanza da dove è stato fermato. E poco più tardi è arrivata la conferma che il fermato aveva messo in piedi una fiorente attività di spaccio. Oltre a un chilo
e mezzo di marijuana, infatti, a casa dell’arrestato sono stati recuperati 3mila euro in contanti (ritenuti possibile provento dell’attività di spaccio) e tutto il materiale che solitamente viene utilizzato per confezionare le dosi.

L’attività antidroga dei carabinieri prosegue.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community