Sogni possibili per i malati dell’hospice

Visite alle famiglie e passeggiate col sostegno dell’Asp di Santa Maria Coghinas

SANTA MARIA COGHINAS. Un supporto in più ai malati per permettere loro di realizzare un sogno fuori dalla struttura dell’hospice di Tempio. Si chiama “Andendi andendi” il progetto messo in piedi dal Centro Umanitario Bassa Valle del Coghinas Aps (Associazione di Promozione Sociale). Sarà presentato venerdì 15 marzo, alle 16, nella Chiesa Antica di Santa Maria Coghinas.

L’iniziativa nasce da un incontro del Centro Umanitario con l'Associazione Culturale Libera Schemi di Tempio che, l’anno scorso, ha curato una serie di eventi inseriti in “I fiori di Ester” con l’intento di cercare di far conoscere l’hospice a Tempio e il mondo delle prestazioni domiciliari infermieristiche non solo legate al fine vita ma, anche, alle dimissioni protette di un paziente. «In una di queste occasioni – dice il presidente Massimiliano Carbini – in particolare a Trinità d’Agultu, abbiamo partecipato al convegno sul fine vita. È lì che abbiamo sposato il progetto e abbiamo iniziato a lavorare insieme. Libera Schemi, nella persona della presidente Monica Murretti, ha fatto da innesco e ha messo in moto tutto l’iter di collaborazione con il personale dell’hospice di Tempio».

L’Aps si mette, dunque, a disposizione di quanti vivono l’esperienza della malattia in hospice per aiutarli e alleviare la loro degenza. «Il Centro Umanitario Bassa Valle – spiega Monica Muretti – si mette così a disposizione pazienti dell'hospice per prestare la propria opera per riuscire a realizzare un desiderio, un sogno che i malati vivono: andare a fare una passeggiata in montagna o al mare, rivedere i loro cari o la propria casa. È un progetto di mobilità che permette ai pazienti di uscire in modo sicuro dalla struttura sull’esempio da progetti simili realizzati
nella Penisola. In Sardegna, se non è l’unico, è uno dei primi».

Il Centro Umanitario offre anche una serie di servizi come distribuzione alimenti, aiuto a persone in difficoltà economiche e trasporto di persone con un furgoncino attrezzato per caricare sedie a rotelle.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller