A Chiaramonti “Buffendi in carrela”

Tutto pronto per la quinta edizione della manifestazione enogastronomica

CHIARAMONTI. Archiviato il Carnevale, la Pro Loco e tutte le associazioni locali coinvolte sono già al lavoro per allestire al meglio le vecchie cantine in occasione della quinta edizione di “Buffende in carrela” in programma per la sera di sabato 16 marzo, un tour caratteristico per gli antichi carruggi del centro storico tra degustazioni di vini locali, assaggi di piatti e dolci tradizionali, musica e occasioni per conoscere angoli suggestivi del paese.

Anche quest’anno a organizzare e rendere possibile l’iniziativa sono le associazioni culturali che contribuiscono ad animare la vita del paese in collaborazione con la Pro loco e la promozione e il contributo del Comune.

Ognuna di esse attenderà i visitatori in una delle tante cantine allestite e addobbate al meglio con richiami al passato e alla tradizione e tante tentazioni per il palato. Si partirà intorno alle 19 dall’Info Point con la rivendita dei calici per la degustazione dei vini e i primi assaggi di stuzzichini offerti agli ospiti.

Proseguendo lungo l’itinerario nel centro storico si troveranno le cantine allestite dalle diverse associazioni, contrassegnate da apposite indicazioni: quella della Pro Loco, del Coro de Tzaramonte, dell’Associazione culturale femminile Coro Doria, del Gruppo XXL, dell’Aero Club I Grifoni, dell’associazione Carrozzu Longu, dei Cagliari Supporters e del Chiaramonti Slalom team.

In tutte le cantine i visitatori potranno accostare la degustazione di antiche pietanze annaffiate dai vini dei produttori locali con la conoscenza delle tradizioni culturali ma anche di altre iniziative di Chiaramonti, mantenute vive appunto dal grande lavoro delle varie associazioni culturali, musicali e sportive. Come nella passata edizione di “Buffende in carrela”, anche quest’anno si potranno assaggiare una gran varietà di dolci tipici, che saranno sicuramente graditi ai palati più raffinati.

Insomma,
dopo il bel successo delle quattro edizioni precedenti, gli organizzatori mirano ad attirare sempre più visitatori e si stanno preparando a riceverli al meglio con tante prelibatezze di produttori locali, ma soprattutto con tanta ospitalità ed entusiasmo.

Letizia Villa

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community