La vittima lascia un bimbo di 5 anni

Manuel Manca e Jessica Cesaracciu stavano rientrando in città con i 3 figli di lei 

SASSARI. Avevano trascorso la giornata di domenica con i bambini e stavano facendo rientro a casa per cena Manuel Manca e Jessica Cesaracciu, quando domenica sera si è verificata la tragedia in via Caniga.

Manuel, operaio sassarese di 27 anni, lascia un bambino di cinque, avuto da una precedente relazione.

Il piccolo non si trovava a bordo dell’auto in cui ha perso la vita il papà. Sulla Hyundai con lui e Jessica Cesaracciu c’erano invece i tre figli della 27enne, di uno, tre e sette anni. I bambini viaggiavano sul sedile posteriore della Accent insieme alla mamma senza i seggiolini obbligatori per legge fino a 12 anni di età. Anche di questo dovrà rispondere Emanuele Loriga, che si trovava alla guida dell’auto priva di assicurazione.

Manuel Manca e Jessica Cesaracciu, insieme ai bambini, avevano passato il pomeriggio a casa della sorella della 27enne e avevano accettato un passaggio in auto dal suo compagno, Emanuele Loriga, per fare rientro in città. La tragedia si è verificata poco dopo aver superato la motorizzazione civile. Per cause ancora in corso di accertamento da parte della polizia stradale la Hyundai ha dapprima urtato un guardrail e poi si è imbarcata.

Priva di controllo, la

Accent è diventata una scheggia impazzita ed è finita nella corsia opposta dove stava sopraggiungendo l’Alfa Romeo 146 condotta da Simone Luca Lesitano. Lo schianto è stato violentissimo. Nonostante i soccorsi immediati per Manuel Manca non c’è stato purtroppo niente da fare.
 

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community