la speranza 

Verso gli assegni di solidarietà

Si è sbloccata la procedura avviata dall’Inps per erogare i sostegni

SASSARI. La notizia positiva per i dipendenti del Policlinico Sassarese è che la speranza di ottenere l’assegno di solidarietà sta diventando ogni giorno più concrete. Infatti sono stati risolti i problemi sulla piattaforma informatica dell’Inps che avevano finora impedito il caricamento dei dati degli oltre 140 lavoratori aventi diritto al sostegno al reddito, e perciò la pratica potrà essere finalmente lavorata dagli uffici previdenziali sassaresi.

La vera incognita resta invece la tempistica di erogazione. Si confidava, infatti, nella liquidazione della prima mensilità di gennaio già da febbraio, e invece siamo a marzo e soltanto in questi giorni si è aperto uno spiraglio sulla svolta nella procedura di accoglimento.

Da
quando il tribunale ha dichiarato il fallimento del Policlinico, travolto da debiti per 39 milioni di euro, la grande massa dei dipendenti non riceve stipendio. Soltanto quelli impiegati nelle attività ambulatoriali, una ventina di persone, stanno andando al lavoro per turni.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community