Arrestati due rapinatori entrati in azione a Sorso e Valledoria

Le indagini dei carabinieri della Compagnia di Porto Torres consentono la cattura dei malviventi

VALLEDORIA. In manette due rapinatori che un mese fa avevano messo a segno due colpi a Sorso e Valledoria. I carabinieri della Compagnia di Porto Torres hanno arrestato un 24enne di Valledoria, già noto alle forze dell'ordine, ritenuto il responsabile di una rapina compiuta il 12 febbraio in un supermercato del paese.

Il rapinatore era entrato nel market con il volto travisato e impugnando una pistola, fedele riproduzione di una semiautomatica, e minacciando la commessa si era fatto consegnare l'incasso di circa 1.000 euro. I militari sono riusciti a identificare il malvivente grazie alle descrizioni dei testimoni e alle immagini registrate dal sistema di videosorveglianza del supermercato.

Il secondo rapinatore arrestato è un 39enne di Sorso, che il 15 febbraio scorso, mentre era sottoposto a sorveglianza speciale in seguito a un

provvedimento della magistratura, per precedenti reati, si era introdotto in una casa del paese in piena notte e minacciando con un martello l'anziana proprietaria dell'abitazione, si era fatto consegnare diversi gioielli d'oro che poi aveva rivenduto in alcuni negozi «Compro oro» della zona.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller