lunedì apertura delle buste 

Centro velico della Renaredda due domande per la concessione

PORTO TORRES. All’ufficio che si occupa del patrimonio immobiliare del Comune sono pervenute due richieste imprenditoriali, alla scadenza del bando pubblico, per l’affidamento in concessione del...

PORTO TORRES. All’ufficio che si occupa del patrimonio immobiliare del Comune sono pervenute due richieste imprenditoriali, alla scadenza del bando pubblico, per l’affidamento in concessione del centro velico della Renaredda. E lunedì alle 12 nella sala consiliare è prevista l’apertura delle buste per decretare il vincitore del bando. Una notizia positiva dunque per quell’incompiuta progettata quindici anni fa a pochi metri dalla accogliente spiaggia della Renaredda e di fronte al golfo dell’Asinara. Le amministrazioni che si sono succedute, infatti, non avevano mai trovato denari all’interno del proprio bilancio per completare la struttura. Che di conseguenza, nel frattempo, era stata presa di mira diverse volte dai vandali e perlopiù utilizzata per ricovero di attrezzature utilizzate per la pratica di sport acquatici. L’ultima occupazione del centro velico risale a qualche anno fa, con un servizio di ludoteca concesso dall’allora commissario straordinario del Comune. In mancanza di finanziamenti esterni, l’esecutivo pentastellato ha optato per il bando pubblico in concessione per la gestione di finalità turistiche, sportive, ambientali e culturali connesse al mare. L’operatore privato che presenterà il progetto vincente dovrà
sostenere costi per la riqualificazione, riconversione funzionale e manutenzione del bene. A suo favore, invece, il diritto di utilizzare gli immobili a fini economici: ovvero la promozione degli sport e della cultura del mare e il miglioramento strutturale dell’edificio. (g.m.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community