A Loiri premiati i vini del territorio

Il concorso ha evidenziato i progressi dell’enologia goceanina e logudorese

OZIERI. Vini del Logudoro e del Goceano in grande evidenza anche quest’anno nel Premio Gallura di Loiri, la rassegna enologica ideata e curata dal patron Giuliano Lenzini, ozierese di nascita ma gallurese d’adozione, e giunta alla sua 25esima edizione. Vini di Ozieri ma non solo, perché tutto il Logudoro e il Goceano hanno proposto eccezionali prodotti che infatti hanno ricevuto ben cinque primi posti.

Il gradino più alto del podio è arrivato nella categoria vini rossi per Michele Gaggioli e Tonino Farina, entrambi di Bono, nei vini Autoctoni per Salvatore Cherchi di Benetutti e Bastianino Usai di Ozieri, nella categoria “appassionati” per Angelo Soddu di Benetutti e nei vini passiti ancora per Bastianino Usai di Ozieri.

Un risultato straordinario a cui si aggiungono il secondo posto nei rosati a Pinuccio Saba e il terzo a Gianni Saba, entrambi di Ozieri, nei rossi il secondo posto per Bastiano Nudda di Bono e il terzo per Uccio Spanu di Ozieri; il secondo posto di Tonino Cosseddu e il terzo di Tonino Sini, entrambi di Benetutti, nella categoria dei vini autoctoni. Da non tralasciare anche le gran menzioni ottenute da numerosi altri viticoltori dei due territori: Tonino Polo, Seu & Salis e Aldo Boe di Ozieri, Giuseppe Virdis di Bono e Marco Tanda di Benetutti.

Accanto ai vini, hanno ben figurato anche gli altri prodotti presentati alla rassegna come accompagnamento alle degustazioni. In particolare, per il territorio, la Greviera di Ozieri del caseificio di Mario Piras, un fiore all’occhiello delle produzioni locali, abbinata alle spianate dell’azienda Deriu
di Ardara. Tante conferme, quindi, ha dato il Premio Gallura ai viticoltori locali che negli anni stanno continuando a migliorare la propria produzione e che nella rassegna, punto di riferimento a livello regionale, hanno dato conferma dei notevoli passi avanti compiuti. (b.m.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller