Anela 

Troppe sanzioni disciplinari la squadra si ritira dal campionato

ANELA. La squadra dell’Anela, che milita in Seconda categoria ha deciso di ritirarsi dal campionato. «I motivi di tale decisione – ha spiegato l’allenatore e dirigente Sebastiano Correddu – sono da...

ANELA. La squadra dell’Anela, che milita in Seconda categoria ha deciso di ritirarsi dal campionato.

«I motivi di tale decisione – ha spiegato l’allenatore e dirigente Sebastiano Correddu – sono da ricondurre alle espulsioni e sospensioni che abbiamo ricevuto in diverse partite, sospensioni che non condividiamo e non accettiamo. Siamo rimasti infatti senza giocatori». Gli squalificati, sono Matteo Paniziutti, Filippo Pergolizzi, Graziano Bollas, Giuseppe Gattu, Alessandro Carta e Agostino Casu. «Ma c’è di più – ha spiegato Correddu –. Io stesso sono stato sospeso fino al 3 luglio, quindi per tutta la fine del campionato, che terminerà il 19 maggio. Mancano sei partite da disputare ma in queste condizioni è impossibile. La decisione di abbandonare il campionato è stata presa a malincuore ma non possiamo più andare avanti così». Questa domenica
l’Anela doveva affrontare nel campo di casa il Pattada ma la squadra non si presenterà al fischio di inizio delle 16. «Nonostante le ingenti somme spese per creare una rosa di calciatori buona – ha terminato – ci ritroviamo costretti a lasciare in anticipo il campionato». (el.cor.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller