in un negozio cinese 

Compie un furto e fugge sul carrello

Un 27enne di Sassari è stato scoperto e denunciato dalla polizia

SASSARI. Aveva messo a segno due furti nello stesso posto, in una attività commerciale di viale Porto Torres gestita da operatori di nazionalità cinese. Dopo la denuncia erano scattate le indagini affidate alla squadra mobile della questura che - dopo una serie di riscontri - hanno portato all’individuazione dell’autore dei furti. Si tratta di un 27enne di Sassari - già conosciuto anche per i suoi trascorsi giudiziari - che è stato denunciato in stato di libertà per furto. Gli investigatori gli hanno contestato anche il reato di evasione in quanto, all’epoca dei fatti, era sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari, presso la propria abitazione, nel quartiere di Santa Maria di Pisa e, nonostante ciò, malgrado già arrestato nella stessa mattinata per evasione, noncurante di tale misura, è uscito nuovamente dalla sua abitazione per commettere uno dei furti contestati, allontanandosi dal posto su un carrello. Gli investigatori della squadra mobile, grazie alle
immagini del sistema di videosorveglianza interno del negozio - che aveva ripreso le fasi salienti dei furti commessi il 25 e 26 febbraio di quest’anno - dopo una serie di accertamenti ha individuato e denunciato il 27enne di Sassari, M.C., con diversi precedenti specifici.



TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community