blitz dei militari 

In casa aveva droga e denaro 30enne arrestato per spaccio

PORTO TORRES. A distanza di pochi giorni un altro arresto in flagranza di reato dei carabinieri della compagnia di Porto Torres per detenzione e spaccio di droga. Da diverso tempo i militari stavano...

PORTO TORRES. A distanza di pochi giorni un altro arresto in flagranza di reato dei carabinieri della compagnia di Porto Torres per detenzione e spaccio di droga. Da diverso tempo i militari stavano controllando i movimenti nelle vie del centro cittadino di un trentenne di Porto Torres – pregiudicato per reati specifici – e al momento opportuno lo hanno bloccato e sono andati a perquisire la sua abitazione. I carabinieri, al comando del capitano Danilo Vinciguerra, hanno trovato in una parte della stanza adibita a ripostiglio diversi quantitativi di sostanze stupefacenti e denaro proveniente presumibilmente dallo spaccio. Nello specifico sono stati rinvenuti 250 grammi di marijuana, 7 grammi di cocaina, 1300 euro in contanti, due bilancini di precisione e vario materiale per il confezionamento della droga. L’involucro delle sostanze era dunque nascosto in un luogo dove nessuno va a rovistare, e la droga già
suddivisa per la vendita al dettaglio. Probabilmente il trentenne si faceva arrivare la merce direttamente a casa, poi provvedeva al confezionamento e all’attività di spaccio. Dopo la conferma dell’arresto, l’uomo ha l’obbligo di recarsi ogni giorno in caserma per la firma. (g.m.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community