Sassari, migliora l’operaio travolto dalla fresatrice

Lunedì sera era stato investito dal mezzo condotto da un suo collega

SASSARI. Sono leggermente migliorate le condizioni di Roberto Ponti, l’operaio di 50 anni di Riola Sardo che lunedì pomeriggio è stato investito dalla fresatrice condotta da un collega mentre lavorava nel cantiere di via Luna e Sole, dove sono in corso gli interventi per la posa della fibra.

Trasportato d’urgenza in ospedale a bordo di una ambulanza del 118, l’uomo è stato sottoposto a un intervento chirurgico per risolvere le criticità dei traumi riportati. Poi è stato ricoverato nel reparto di Rianimazione in coma farmacologico. La prognosi resta riservata ma l’operaio è stato dichiarato fuori pericolo.

Gli agenti della polizia locale, intanto, stanno completando le indagini per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente e
accertare le eventuali responsabilità. Il primo rapporto è già stato consegnato al sostituto procuratore Paolo Piras, titolare dell’inchiesta. Gli agenti - guidati dal comandante Gianni Serra - hanno sentito una testimone oculare e acquisito il video registrato da una telecamera stradale.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community