Vai alla pagina su Brigata Sassari

Feriscono connazionale, due denunce

Operazione congiunta carabinieri-Brigata Sassari a Roma in “Strade sicure”

SASSARI. Continua a dare risultati e risposte quotidiane l’operazione “Strade sicure” che vede impegnati a Roma i militari dell’Esercito in forza all’11° reggimento bersaglieri del Raggruppamento Lazio Abruzzo a guida Brigata “Sassari”. In sinergia con i carabinieri di Ostia, i militari hanno individuato e denunciato in stato di libertà i due autori di una violenta aggressione avvenuta poco prima della mezzanotte, nei pressi della stazione ferroviaria Stella Polare, ai danni di un 53enne cittadino romeno.

L’uomo, che presentava numerose ferite da taglio all’addome e al braccio destro, era stato accompagnato i ospedale. Carabinieri e militari, grazie al racconto della vittima, hanno fatto immediatamente scattare le ricerche degli aggressori, individuati in
una baracca vicina al luogo dell’aggressione.

Si tratta di due uomini, di 64 e 52 anni, entrambi connazionali della vittima, in evidente stato di ebbrezza, trovati in possesso di un taglierino e di una stampella sulla cui superficie vi erano evidenti tracce di sangue.



TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

SCRIVERE: NARRATIVA, POESIA, SAGGI

Come trasformare un libro in un capolavoro