Rapiti 25 gatti dalle colonie feline

Allarme a Stintino, la denuncia dei volontari di “A-Mici” al sindaco e ai carabinieri

STINTINO. Un esposto ai carabinieri di Stintino e una lettera al sindaco per chiedere che si faccia qualcosa per chiarire che cosa sta succedendo alle colonie feline regolarmente autorizzate e sottoposte a tutela. Lo chiedono i volontari che negli ultimi giorni hanno rilevato la sparizione di due colonie intere, in tutto 25 gatti, nella zona di Rocca Ruja. Due degli animali scomparsi misteriosamente sono stati ritrovati, uno a diversi chilometri di distanza. L’ipotesi è che qualcuno stia provvedendo a catturare i gatti “indesiderati” e a portarli altrove.

Pare che i carabinieri abbiamo svolto già degli accertamenti e un uomo (non di Stintino) sarebbe stato trovato in possesso di una grossa gabbia-trappola. Non ci sono provvedimenti, ma le indagini proseguono.

A Stintino il gruppo “A-Mici” gestisce ormai 16 colonie feline (tutte riconosciute con delibera comunale del 15 aprile 2018). Nella lettera inviata al sindaco Antonio Diana, i volontari chiedono che le colonie vengano tutelate e per questo è stata presentato un esposto anche ai carabinieri affinchè accertino l’eventuale presenza di reati e procedano all’identificazione dei responsabili.

L’ipotesi è che qualcuno si stia adoperando per “sfoltire” le colonie feline allontanando in maniera sistematica i gatti. Gli animali verrebbero catturati - questa una delle ipotesi possibili - con una gabbia e poi trasportati in campagna, lontani dal luogo del prelievo.

Le indagini sarebbero attualmente in corso, con la valutazione degli elementi forniti dai volontari e anche di quelli raccolti nel corso dei primi accertamenti.

Pare che alcuni amministratori di condominio dei complessi
turistici stiano emanando delle disposizioni per vietare di nutrire i gatti, una iniziativa che confermerebbe un sotterraneo malcontento. «Nei giardini condominiali – dicono i volontari - è invece possibile dare del cibo ai gatti randagi rispettando i criteri di igiene e pulizia».

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community