san gavino 

Riparato il muraglione danneggiato otto mesi fa

PORTO TORRES. Gli operai specializzati della ditta Sini di Sassari hanno provveduto in pochi giorni a ripristinare la parte iniziale del muraglione di San Gavino dalle “ferite” inferte otto mesi fa...

PORTO TORRES. Gli operai specializzati della ditta Sini di Sassari hanno provveduto in pochi giorni a ripristinare la parte iniziale del muraglione di San Gavino dalle “ferite” inferte otto mesi fa da una vettura. Nella parte interna che si affaccia alla piazza Santi Martiri Turritani è stato applicato dell’intonaco a base di calce, in modo da armonizzare quella parte con il resto della struttura muraria. Il costo dell’intervento è stato quantificato in circa 8mila e 500 euro e si tratta di risorse che sono state liquidate dai periti dell’assicurazione al Comune come risarcimento dei danni subiti dal muro. Una volta completati i lavori alla parte distrutta dall’auto, rimangono ora gli interventi da fare su tutto il resto del muraglione di età Ottocentesca che non gode di buona salute.

La conferma era arrivata dai due sopralluoghi effettuati nei mesi scorsi dalla Soprintendenza e dall’assessore
ai Lavori pubblici Alessandro Derudas. Proprio l’esponente della giunta pentastellata ha assicurato che «nei prossimi mesi provvederemo a bandire la gara di progettazione per riqualificare l’intero paramento murario e per riportarlo così alle condizione originarie». (g.m.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community