Ozieri 

Vergine in processione con Bernadette

Festa del Carmelo: le reliquie della santa a fianco al simulacro

OZIERI. Avrà un sapore speciale quest’anno a Ozieri la celebrazione della festa della Beata Vergine del Carmelo, che ospiterà i riti in onore delle reliquie di santa Bernadette. Le cerimonie del Carmelo sono iniziate domenica 7 luglio con la novena, che sarà celebrata sino a lunedì 15 nell’omonima chiesetta con la recita del rosario alle 18.30 e la messa alle 19 con le riflessioni del reverendo padre Angelo Campana.

I riti della festa, coordinati dai padri carmelitani della parrocchia del Santo Bambino di Praga, entreranno nel vivo lunedì 15 luglio alle 19.30 con la recita del rosario seguita alle 20 dalla messa presieduta dal vescovo Corrado Melis.

A seguire, il simulacro della Vergine del Carmine, col suo caratteristico scapolare, sarà portato in processione nelle strade del rione addobbate secondo tradizione dagli abitanti del quartiere. Durante la sosta nella chiesa dei Cappuccini, saranno prelevate le reliquie di santa Bernadette, che accompagneranno la Madonna lungo il restante tratto della processione e da lì in poi resteranno al Carmelo sino a mercoledì.

Martedì 16 luglio, giorno della festa, saranno celebrate messe alle 8 e alle 11, alle 12 ci sarà la supplica e la sera si avranno alle 20 il rosario e alle
21, nel sagrato, la concelebrazione presieduta dall’arcivescovo metropolita di Czestochowa, monsignor Waclaw Depo, alla presenza del vescovo Melis e dei sacerdoti della città. La messa sarà animata dal coro della Cattedrale e a seguire si esibirà il coro Città di Ozieri. (b.m.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community