luna e sole 

Minaccia la ex e i poliziotti finisce in manette un 28enne

SASSARI. Quando ha visto arrivare gli uomini della squadra volante ha finto di allontanarsi, ma subito dopo è tornato alla carica, brandendo una sedia in ferro e un tubo metallico, con cui si è...

SASSARI. Quando ha visto arrivare gli uomini della squadra volante ha finto di allontanarsi, ma subito dopo è tornato alla carica, brandendo una sedia in ferro e un tubo metallico, con cui si è scagliato contro gli agenti.

Gli uomini della Questura l’hanno trovato all'interno di un cortile condominiale del quartiere di Luna e Sole mentre cercava di entrare nell’appartamento della sua ex.

L’uomo, un senegalese di 28 anni, è stato invitato ad allontanarsi dall’abitazione della donna, ma lui ha solo fatto finta di assecondare la loro richiesta per poi ripresentarsi brandendo degli oggetti contundenti, con cui si è scagliato contro i poliziotti. A quel punto l’uomo, già noto alle forze dell'ordine per simili episodi, è stato arrestato con le accuse di violenza, minaccia e resistenza a pubblico ufficiale. I poliziotti erano stati sollecitati da alcuni vicini, allarmati dalla piega che stava prendendo il litigio tra la donna e il suo ex compagno.

Una
volta salito sulla volante l’uomo ha iniziato a scalciare contro la portiera e il divisore in plexiglas all'interno dell'auto, senza fermarsi neanche una volta arrivato in questura. Ieri mattina il 28enne comparso in tribunale per l’udienza di convalida dell’arresto.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community