PLOAGHE 

Un progetto di “Parco per tutti” accessibile anche ai disabili

PLOAGHE. Scadranno il prossimo 25 luglio le istanze per partecipare alla gara d’appalto per la realizzazione del progetto del “Parco per tutti”. L'appalto prevede la realizzazione di un parco...

PLOAGHE. Scadranno il prossimo 25 luglio le istanze per partecipare alla gara d’appalto per la realizzazione del progetto del “Parco per tutti”. L'appalto prevede la realizzazione di un parco inclusivo da realizzarsi nell’area dell'ex sugherificio. La proposta nasce all’interno del programma di “progettazione partecipata” promosso dall’amministrazione comunale nonché dal programma “Nessuno Escluso”, nel quale un gruppo di lavoro costituito da disabili, familiari, associazioni, professionisti del settore, insegnanti e semplici volontari provenienti da tutto il territorio da tempo sviluppa proposte per favorire l’inclusione. L’obiettivo è creare uno spazio verde accogliente, totalmente privo di barriere architettoniche, dove siano installati giochi e attrezzature accessibili e fruibili da parte di tutti ma anche un giardino esperienziale in grado di allenare i sensi per stimolare e riabilitare le percezioni delle persone, in particolare di quelle in condizione di disabilità. Nel parco sono infatti previsti percorsi sensoriali. Secondo un recente censimento sono
solo una trentina le strutture di questo tipo presenti in Italia. Il progetto è stato finanziato attraverso i fondi per la programmazione territoriale del programma “Anglona - Coros”, terre di tradizioni” ed il finanziamento ammonta a 270mila euro.

Mauro Tedde



TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community