Sassari, si lavora alla sospensione temporanea della Ztl

L’amministrazione interroga i commerciati che si dicono favorevoli ad archiviare l’area blu

SASSARI. Riapertura temporanea della Ztl, con l’obiettivo di poter ripianificare la zona a traffico limitato partendo da un punto zero. Questo il tema su cui l’amministrazione comunale sta interrogando da giorni i commercianti di centro storico e città ottocentesca, che a quanto pare si sono detti largamente favorevoli all’idea.

Ancora da chiarire i dettagli (e la eventuale data) della riapertura, che sarebbe comunque temporanea e fatta tramite un’ordinanza sindacale di sospensione che il sindaco potrebbe tirare fuori proprio in questi giorni per “sperimentare” la novità durante la pausa estiva.

Per l’annunciata «ripianificare la zona a traffico limitato partendo da un punto zero» il percorso sarà invece necessariamente più complesso e articolato e sarà necessaria una delibera di giunta preceduta, probabilmente, da una discussione in consiglio comunale.

L’unico atto “formale” rimane per ora la lettera inviata da uno dei gruppi di commercianti del centro all’assessore alle Attività Produttive Nicola Lucchi.

«A seguito dell’incontro avvenuto il 30 luglio con lei e altri esponenti della giunta – scrivono i rappresentanti del folto gruppo di esercenti– si è tenuta il 2 agosto una riunione con i commercianti delle vie interessate ai quali è stato chiesto di esprimere un parere sulla riapertura temporanea della Ztl. Tale parere è stato positivo (favorevoli 242, contrari 20)». I commercianti fanno però una serie di richieste: «Nessuna variazione delle zone pedonali attuali, modifica degli attuali posteggi di superficie, con la possibilità di far parcheggiare gli utenti del centro con disco orario nella fasce 9-13 e 16.30-20. Transito da via Brigata Sassari a viale Italia e doppio senso in viale Umberto, riapertura temporanea in attesa delle modifiche a viabilità e trasporti».

La zona a traffico limitato, o area blu, è stata istituita nel
marzo del 2012 durante il secondo mandato di Gianfranco Ganau. Da allora si sono susseguite una serie di sperimentazioni, e un “alleggerimento” durante il mandato di Nicola Sanna, con la riapertura al traffico veicolare dell'asse via Brigata Sassari-via Cagliari. (g.bua)



TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community