carbonazzi 

La giunta riapprova il progetto per il centro polisportivo

SASSARI. Via libera definitivo da parte dell’amministrazione alla riqualificazione del centro polisportivo di Carbonazzi, con la giunta che, lo scorso 9 agosto, ha riapprovato il progetto esecutivo...

SASSARI. Via libera definitivo da parte dell’amministrazione alla riqualificazione del centro polisportivo di Carbonazzi, con la giunta che, lo scorso 9 agosto, ha riapprovato il progetto esecutivo dell’intervento da 600mila euro finanziato con i fondi Jessica. Un atto che si è reso necessario per una serie di modifiche che il Rup, l’architetto Daniela Erre, ha chiesto ai progettisti dopo aver esaminato le carte, consegnate lo scorso 3 giugno. Solo aspetti di dettaglio, che non hanno alterato il complesso dell’opera, ma hanno permesso di migliorarne la funzioalità e ridurre i rischi di contenzioso. Abbastanza però per richiedere la riapprovazione del progetto esecutivo modificato, fatta dalla giunta nei giorni scorsi.

IN particolare si è cercato di limitare al massimo demolizioni e ricostruzioni, ricalcolando le “quote altimetriche” e si sono stralciati una serie di interventi (ad esempio la nuova illuminazione esterna del bocciodromo, con la decisione di riutilizzare quella esistente, o i seggiolini dello stesso bocciodromo, che saranno sostituiti dalla semplice segnatura dei posti). Le economie da ribasso sono state poi utilizzate per compensare l’aumento delle spese tecniche dovute all’integrazione della relazione energetica.

Via libero definitivo dunque al progetto che prevede la riqualificazione e valorizzazione dell'area sportiva polivalente che si estende per circa 26mila metri quadri e che comprende un campo di calcio regolamentare e uno di calcio a 8, tre campi di bocce, di cui uno al coperto, due edifici destinati a spogliatoi e uffici delle società sportive. Il progetto prevede la sistemazione del manto in erba sintetica dei campi di calcio, il ripristino della funzionalità di due campi di bocce, mentre il terzo verrà trasformato in area giochi per bambini, così da ampliare l'offerta ludico-motoria anche alle fasce d'età inferiori. Comprende la ristrutturazione dell'edificio destinato a club-house, la realizzazione di un nuovo blocco servizi per il pubblico all'ingresso dell'area
e un'area parcheggio riservata. Le restanti aree libere verranno destinate a verde.

Nel progetto approvato, per carenza di risorse finanziarie, non è stato possibile prevedere la recinzione dell’area verde, a cui saranno prioritariamente destinate le eventuali economie di gara.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

SCRIVERE: NARRATIVA, POESIA, SAGGI

Come trasformare un libro in un capolavoro