Nuovo campo sportivo a Bonorva

Venerdì l’inaugurazione con una grande cerimonia. Il restyling lo adegua alle norme del campionato

BONORVA. Venerdì 13, alle 17 verrà inaugurato il nuovo campo sportivo, a cura dell’amministrazione comunale guidata da Massimo D’Agostino, e in modo particolare dell’assessore allo sport, Claudio Dettori, che ha seguito con passione e impegno l’andamento dei lavori e con la partecipazione attiva della società calcistica “Polisportiva Bonorva 1960”, presieduta da Roberto Marruncheddu.

Alle 18, dopo la benedizione da parte del parroco, don Gavino Sanna, e il taglio del nastro inaugurale, è previsto un incontro di calcio, con la partecipazione di alcune squadre ospiti che si confronteranno con i ragazzi della juniores e, alle 19, lo spettacolo e le risate saranno assicurate con l’esibizione delle vecchie glorie contro una rappresentativa di sindaci del territorio, rinforzata da alcuni “prestiti” eccellenti. Dopo un intero anno di “forzato esilio”, che ha visto la squadra biancorossa, che partecipa, nel girone B, al campionato regionale di promozione, giocare sempre in trasferta, gentilmente ospitata nello “sterrato” di Torralba, i giocatori biancorossi ora potranno difendere i colori locali davanti ai propri tifosi.

Grazie all’impegno dell’amministrazione comunale il campo è stato oggetto, sia nel piano di gioco sia nelle aree adiacenti, di una precisa e completa opera di restyling che ha reso la struttura perfettamente funzionale. I lavori, in particolare, hanno riguardato il rifacimento della pavimentazione del “Chicchitto Chessa” con la completa ristrutturazione del piano di gioco, che è stato rifatto integralmente con l’eliminazione del vecchio piano di calpestio e del sottofondo e il perfetto livellamento, il completamento delle canalizzazioni per la raccolta e scolo delle acque meteoriche e la realizzazione, con materiale adeguato a sostenere e alimentarne la tenuta del manto finale in erba sintetica. Le recinzioni metalliche, intorno al rettangolo di gioco, agli spogliatoi e nell’area pubblica, sono state riviste nella struttura e nelle altezze, per garantire la sicurezza prevista dalle norme vigenti.

Nell’area esterna al rettangolo di gioco e dello spazio riservato agli spettatori, sono in corso di completamento i lavori per la creazione di nuove strutture che favoriranno l’utilizzo di spazi adeguati e funzionali anche ad altre attività sportive. Un’importante e piacevole novità, in particolare sul piano estetico, è rappresentata dalla demolizione della vecchia muratura in cantoni, alta circa tre metri, posta al confine dell’area attinente al campo sportivo con la via Cavalieri di Vittorio Veneto. La vecchia e obsoleta struttura di confine sarà sostituita da una muratura adeguata, sormontata dalla protezione con pannelli del tipo “Orsogrill”.

L’assessore comunale allo Sport, Claudio Dettori, ha manifestato la propria soddisfazione per il compimento dell’opera che risponde alle richieste di una gran parte dei cittadini e alla sua proposta, ed è stata realizzata
in tempi certi e veloci. Si aggiunge alle varie iniziative, realizzate o in corso di programmazione dell’amministrazione comunale, per rispondere concretamente alle richieste della popolazione e in particolare favorire la sana crescita sportiva, sociale e culturale di tanti giovani.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community