Foto

Violento scontro fra auto a Sassari: muore una donna, un'altra resta ferita

SASSARI. Una donna di 75 anni è morta in ospedale per le gravi ferite riportate nello scontro fra due aauto avvenuto alla rotonda davanti al centro commerciale Auchan. L'altra conducente, una donna di 42 anni, è rimasta ferita e portata in ospedale dal personale del 118. Polizia locale e vigili del fuoco sul posto
(foto di Ivan Nuvoli)

L'ARTICOLO

Fiba Europe Cup alla Dinamo: il coach Pozzecco festeggia con uno "spogliarello"

WURZBURG. Anche il coach Pozzecco si è lasciato andare alla felicità della vittoria per il primo trofeo internazionale portato a casa dalla Dinamo Banco di Sardegna. Davanti ai 300 tifosi sassaresi che hanno seguito la squadra sino a Wurzburg per la partita contro s.Oliver Arena, Pozzecco si è aperto la camicia, e qualche giocatore ha seguito il suo esempio
(foto di Pietro Mosca)

L'ARTICOLO

La Dinamo vince la Fiba Europe Cup: a Sassari i tifosi felici davanti al maxischermo nei giardini

SASSARI. Facce incredule, felici, esultanti: la vittoria della Dinamo Banco di Sardegna su s.Oliver Arena a Wurzburg, punteggio 81-79, è stata vissuta in diretta da centinaia e centinaia di tifosi convenuti ai giardini pubblici di via Tavolara davanti al maxischermo. L'esultanza dopo la vittoria quasi un rito collettivo cui grandi e piccini si sono letteralmente abbandonati. Per la squadra sassarese è il primo trofeo internazionale
(foto di Ivan Nuvoli)

L'ARTICOLO

Sedini, il vento spezza le pale di una turbina eolica

SEDINI. Le pale di una grossa turbina eolica sono state spezzte nella notte di oggi, lunedì 22, dalle forti raffiche di vento a L'Eni, la piana Eni dove sorge il grande impianto eolico dell’Enel “Littigheddu”. Non si tratta però di una delle pale di produzione dell’Enel ma di un impianto privato che sorge a margine. Le grosse eliche sono state sradicate dal rotore e sono volate ad alcune centinaia di metri dal grosso traliccio sfiorando persino l’azienda agricola che sorge nei pressi. (a cura di Mauro Tedde)

I danni del levante a Sassari, trenta interventi dei vigili del fuoco

SASSARI. Le fortissime raffiche di levante, nel corso della mattinata di oggi, lunedì 22, hanno provocato danni ovunque nel Sassarese, dove i vigili del fuoco hanno fatto oltre trenta interventi. Centinaia le chiamate al centralino dei vigili, per pali, cartelloni pubblicitari e rami caduti in tutta la città.  Le situazioni più gravi a Sassari in viale Sicilia, dove un tetto è stato scoperchiato, in via Bottego, dove sono volate via alcune tegole, a Sorso, dove è crollata la parete di un'abitazione in via Fontana. Sempre a Sassari, sono crollati grossi rami in viale Trento, viale Dante, emiciclo Garibaldi e via Buonarroti. In via Perantoni Satta un palo della luce è crollato su un'auto in sosta, mentre in via Abozzi, a Luna e Sole, la strada è stata chiusa al traffico per il crollo di un palo della luce accanto a un giardino: un cavo telefonico è stato trascinato sulla carreggiata. In via Zucca, all'angolo con via Oriani, sono crollati tre grossi pini. Fortunatamente senza provocare grandi danni (notizia in aggiornamento) (a cura di Luca Fiori)

Paura a Sassari, il vento scoperchia una casa in viale Sicilia

SASSARI. Le fortissime raffiche di vento che da ieri stanno sferzando la città, hanno provocato numerosi danni. Il più grave, in viale Sicilia. Il tetto di legno di una casa è stato sollevato e spostato di alcuni metri, finendo sulla strada: tre automobili sono rimaste danneggiate. Sul posto i vigili del fuoco e la polizia (foto Ivan Nuvoli)
 

L'ARTICOLO
 

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO: DAL WEB ALLE LIBRERIE

Come vendere un libro su Amazon e da Feltrinelli