Foto

Sardegna regina dell'estate 2017, ecco le spiagge più belle per la Guida Blu

SASSARI. Il litorale di Chia (a sud della Sardegna nell'area del comune di Domus de Maria in provincia di Cagliari), la Maremma Toscana (con Castiglione della Pescaia come miglior comune, seguito da Scarlino, Marina di Grosseto e Follonica in provincia di Grosseto) e Baronia di Posada e Parco di Tepilora (in provincia di Nuoro sulla costa occidentale della Sardegna, dove il miglior comune è Posada, seguito da Siniscola). È questo il podio dell'estate 2017 per la nuova Guida Blu di Legambiente e Touring club italiano, una bussola per orientarsi tra le più belle località di mare e di lago del nostro Paese che quest'anno porta con sé anche qualche novità a cominciare dalla scelta di premiare i comprensori turistici (100 quelli messi in fila in questa edizione) e non soltanto i Comuni con le "storiche" vele. E nel 2017 le 5 vele (il voto più alto) vanno a 21 comprensori turistici: 15 marini e 6 lacustri (Molveno, in provincia di Trento, il migliore). La Sardegna è risultata quest'anno la regione più premiata con ben 5 comprensori a 5 vele: dalle terre della Baronia di Posada e Siniscola, all’area più a nord che comprende la Gallura e il Parco Nazionale dell’Arcipelago della Maddalena; e poi più a sud dal comprensorio di Baunei e lungo il litorale di Chia per arrivare alla costa occidentale, lungo il litorale della Planargia, che comprende il Comune di Bosa. Le foto di questa gallery sono state pubblicate su Instagram con l'hashtag #lanuovasardegna e quasi tutte sono state rilanciate negli ultimi mesi sul nostro account @lanuovasardegna
(a cura di Federico Spano)

Sassari, in mostra la "disperata vitalità" di Scassellati

SASSARI. "Una disperata vitalità" è il titolo della mostra del pittore, scultore e ceramista sassarese Jacopo Scassellati, inaugurata nei giorni scorsi, in Piazza Tola 27, la casa di Stefano Resmini e Giovanni Fancello, che periodicamente, con la rassegna "Cortesie per gli ospiti", apre le porte al pubblico e diventa un luogo d'arte e cultura. Un vero artista ha la capacità di rinnovarsi, mettersi in gioco, lasciare percorsi battuti e sicuri, per affrontarne nuovi e incerti. Un artista con la "A" maiuscola ha la forza per vivere l'incertezza del giudizio e trovare nuovi stimoli per cambiare continuamente. Jacopo Scassellati riesce in questa impresa, mantenendo il suo stile e la sua cifra, ma portando al pubblico opere inedite straordinarie e vibranti, tele squarciate e bruciate, frammenti di ceramiche, incisioni in cui il suo volto emerge dal buio. Il pezzo forte della mostra, che è visitabile su appuntamento per tutto il mese di giugno, è ciò che resta di una grande tela, che rappresentava una battaglia. Scassellati l'ha tagliata, strappata, spezzata, bruciata. Da un'opera unica, sono nati tanti frammenti, ciascuno dei quali ha preso vita ed è diventato opera a sé. Molti dei lavori esposti sono rimasti chiusi in un cassetto per tre anni: grazie anche alla sensibilità di Stefano Resmini (che ha curato la mostra) oggi hanno ritrovato finalmente la luce.
(a cura di Federico Spano)

Cavalcata sarda 2017, uno spettacolo per re e regine

Sassari. Migliaia di persone per assistere alla cavalcata nata per salutare il re di Spagna e poi rilanciata quasi un secolo dopo per i reali Savoia. L'unica festa laica in costume della Sardegna richiama visitatori da tutta l'isola e non solo (foto di Mauro Chessa) - ARTICOLO E VIDEO

Cavalcata sarda 2017, la bellezza delle donne

Sassari. Lo spettacolo nello spettacolo della Cavalcata sarda sono i volti, di tutte le età, incorniciati da veli, mantelli, fazzoletti che esaltano i lineamenti e trasportano la bellezza in una dimensione senza tempo
(foto di Mauro Chessa)  - ARTICOLO E VIDEO

La Dinamo dice addio ai playoff, Trento vince anche Gara3

SASSARI. Grande delusione in casa Dinamo. Gli uomini guidati da Federico Pasquini perdono anche Gara3 contro Trento (è la quinta sconfitta consecutiva) e dicono addio ai playoff scudetto. Per i biancoblù la stagione si conclude qui, anche se il bilancio resta positivo, grazie alla finale raggiunta nelle Final Eight e allo storico quarto di finale in Champions League (foto Mauro Chessa)

LEGGI Delusione Dinamo, playoff già finiti: Trento vince anche Gara3

Sassari in fiore, spettacolo di colori in città

Sassari. “ Sassari in fiore”, la rassegna florovivaistica che sboccia ogni primavera nel centro della città ha fatto ancora centro. Anche se è ancora in pieno svolgimento, si può già dire che la edizione 2017 è un successo. Tanti gli scenari nei quali si sviluppa la mostra promossa dai florovivaisti del Nord Sardegna con il Comune di Sassari e il supporto dell’associazione Crew e della Fondazione onlus “Gabriele Bacchiddu”. Quindici le aziende che ques’anno hanno aderito alla manifestazione sorprendendo il pubblico con allestimenti di una bellezza mozzafiato. (foto Nuvoli)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista