Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

3 - La dominazione romana

La terza uscita

Nel 238 a.C. Roma occupa la Sardegna senza combattere. Ma subito dopo comincia una lunga serie di ribellioni delle diverse tribù isolane che la costringerà a una interminabile campagna di repressione. Poi, nel corso della Seconda guerra punica, Ampsicora e Iosto tenteranno di sottrarre l’isola al potere di Roma. Ma la sua dominazione, che durò più di sette secoli, lascerà segni indelebili nei monumenti delle città, nel sistema viario, soprattutto nella lingua.

I dieci volumi in edicola a partire dal 22 gennaio

La presentazione dell'opera

1 - La preistoria e la civiltà nuragica
2 - Fenici e Cartaginesi
3 - La dominazione romana
4 - I Vandali, Bisanzio e il Medioevo dei Giudici
5 - La conquista catalano-aragonese
6 - L'età spagnola
7 - Il Settecento e gli anni di Angioy
8 - Dalla “fusione” all’Unità
9 - Dalla Grande Guerra alla Repubblica
10 - Sessant'anni di autonomia