La Nuova Italpiombo San Gavino approda in Seconda Categoria

 SAN GAVINO MONREALE. Ha vinto il campionato con una giornata d'anticipo, mettendo nove punti tra sé e la seconda, guadagnandosi senza discussioni la promozione al campionato di Seconda Categoria. E' tutta "fatta in casa", perché la società, costituita due anni fa da un gruppo di appassionati è nata per dare spazio ai giovani e meno giovani atleti sangavinesi. Si chiama Nuova Italpiombo, accostamento caro a San Gavino perché riprende il nome di quella formazione che negli anni cinquanta arrivò sino alla serie D. Non sappiamo se questa società sarà in grado di ripercorrere quelle gesta, ma di certo, l'entusiasmo non manca nel gruppo nato e allenato da Renato Copparoni. "Allenatore al quale va tutto il nostro ringraziamento per l'esperienza e la professionalità che ha messo a disposizione - dice il Direttore Sportivo
Gianluca Vaccargiu - per noi è un onore e un privilegio averlo vicino". Si guarda già alla prossima stagione, la Seconda Categoria è un primo passo ma non il più importante; in cima ai pensieri della società ci sono, infatti, i bambini, specie con la prossima fusione con il Santa Teresa Calcio.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller