Thiago Ribeiro e Ibarbo hanno bisogno di tempo per ambientarsi

Pazienza finita per Larrivey, adesso anche la fiducia dei tifosi si sta esaurendo

 CAGLIARI. La fiducia non può essere illimitata. E se per Thiago Ribeiro e Ibarbo è giusto dargli il tempo di ambientarsi al campionato italiano, per Larrivey il discorso è diverso. L'argentino di occasioni per smentire gli scettici ne ha avute tante. Le risposte le ha date il campo e sono state impietose. E' comprensibile che l'allenatore cerchi di non buttargli la croce addosso, di giustificarlo in tutti i modi dicendo che lavora per la squadra, che si sacrifica. Da una punta ci si aspettano i gol. E Larrivey finora ne ha segnati due in sedici partite. Poco, pochissimo se si sommano le prestazioni dell'attaccante, quasi mai sufficienti. Cellino va elogiato perchè con questo ragazzo ha avuto una pazienza infinita, ma la sensazione è che il tempo sia scaduto. Anche il presidente si sta arrendendo all'evidenza e se dovesse arrivare dall'Argentina una proposta interessante, probabilmente Larrivey (che i tifosi hanno fischiato sonoramente e non è la prima volta) farebbe ritorno nel suo Paese.  La partita col Milan ha ribadito quello che già si sapeva: la manovra del Cagliari scorre bene fino alla trequarti, poi cominciano i problemi. L'altro ieri qualche situazione pericolosa è stata creata, ma se manca uno stoccatore è inutile. Ballardini sta lavorando sulla velocità e qualche segnale si è visto. Ma se a puntare con decisione la porta è il solo Nainggolan... Cossu davanti alla difesa è stata una soluzione di emergenza. E' evidente che il "piccoletto" deve giocare dietro gli attaccanti, altrimenti è più facile neutralizzarlo e può inventare meno.  Ora la squadra va in vacanza fino al 28. Ci sarà modo di recuperare energie, allentare un po' la pressione e magari recuperare qualche infortunato.
Tornerà El Kabir, Rui Sampaio starà sicuramente meglio, mentre per Conti e Astori bisognerà aspettare fine gennaio per rivederli in campo. Il loro rientro è atteso con ansia trattandosi di due giocatori fondamentali. (r.m.)  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro