Arco, la Torres sbanca il Torneo Città di Sassari

SASSARI. Torres pigliatutto al 25esimo Torneo Città di Sassari di tiro con l’arco, gara indoor sulla distanza dei 18 metri disputatasi nel campo sociale di piazzale Segni. I tiratori di casa si sono...

SASSARI. Torres pigliatutto al 25esimo Torneo Città di Sassari di tiro con l’arco, gara indoor sulla distanza dei 18 metri disputatasi nel campo sociale di piazzale Segni. I tiratori di casa si sono infatti aggiudicati la bellezza di 9 gare individuali su 22 e 7 su 11 a squadre, lasciando ben poco alle avversarie.

Nell’arco olimpico senior vittoria di Pietro Chia (Uras) su Alessandro Anselmi (Torres), al quale non è stato sufficiente stabilire il nuovo record personale (535 a 510). A livello femminile affermazione di Amanda Colajanni (Pinè), atleta continentale che da gennaio però sarà una tesserata della Torres, e che poi ha dato il bis nell’arco nudo senior, precedendo Valeria Congiunti (Mejlogu) per 508 a 493. Fra i master podio tutto sassarese, con nell’ordine Salvatore Poddighe, Elio Piga e Gavino Cuccu. Così come è successo anche fra gli junior, con Mattia Mara, Gabriele Poddighe e Marco Vigliani, negli Allievi (Davide Monni, Paolo Dessì e Paolo Pietro Pintus) e addirittura fra i Ragazzi,dove pure la Torres ha schierato una squadra interamente composta da elementi che fanno ancora parte della categoria Giovanissimi (Marco Fozzi, Pir Paolo Foddai e Alessio Salvatore Maresu). Nell’arco compound Viviana Spano (Torres) ha avuto la meglio sulla compagnia di squadra Emily Piga (574 a 537), così come fra i master Salvatore Carta (Torres) ha preceduto Paolo Poddighe (570 a 562). Nell’arco nudo senior invece gradino più

alto del podio per Simone Pisola (Uras), che nell’occasione ha stabilito il nuovo primato regionale con 551 punti davanti al compagno di società Giacomo Bandini (530). Fra i master infine ha primeggiato Bruno Derudas (Torres) davanti a Antonio Grussu (Archery) per 483 a 446. (f.f.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

SCRIVERE: NARRATIVA, POESIA, SAGGI

Come trasformare un libro in un capolavoro