divisione c

Il Tavoni consolida il quinto posto

Ora attende l’Olimpia Cagliari per una gara che vale i playoff

SASSARI. Dopo il meritato successo nel derby contro il Calasetta, il Tavoni-Sant'orsola ha consolidato il quinto posto in classifica a due lunghezze dall'Olimpia Cagliari prossima avversario sabato prossimo sul parquet del Palaserradimigni (si inizia alle 20,30).

È decisamente un buon periodo per i nero-arancio che con il roster al completo sono una squadra da primi posti in classifica.

Il girone E dove sono inseriti i sassaresi contiene tre derby, in questa prima fase del campionato, (sabato scorso si è chiuso il girone di andata), la Tavoni ha vinto due derby su tre.

Le vittorie ai danni di Sestu e Calasetta mentre ha perso contro il Pirates Cagliari. In più occasioni dirigenza e coach Pietro Carlini, hanno definito questo campionato di transizione.

Un anno dove i veterani del gruppo Brembilla in testa, faranno da chioccia alla pattuglia di giovani che la società ha ingaggiato per fare esperienza, per poi essere le nuove leve del futuro del Sant'Orsola, che da sempre vanta una tradizione di talent scout di tanti giovani che in anni precedenti hanno giocato nella Dinamo.

I vari Pilo, Merella, Desole, Cordedda e Brembilla, hanno preso per mano questi ragazzi e giornata dopo giornata li hanno inseriti negli schemi disegnati da coach Carlini, che ha turno hanno la possibilità di mettersi in evidenza.

La squadra del presidente Bellino è divenuta con il passare delle giornate un gruppo molto omogeneo, dove tutti collaborano in ugual modo per centrare il traguardo dei play off chiesti dal numero uno della società, e ampiamente alla portata dei sassaresi.

I sedici punti conquistati nel girone di andata sono un buon bottino, ma con un briciolo di fortuna e magari di attenzione in più, i nero arancio sarebbero saldamente tra le prime quattro posizioni in classifica.

Il girone di ritorno vedrà la squadra di Carlini affrontare le prime della classe in trasferta,

se da una lato questo vuol dire gare toste difficili da vincere, dall'altro sono delle sfide dove i sassaresi si esaltano e danno il meglio di loro.

La palla a due si alza sullo zero a zero,e il Sant'Orsola ha tutte le possibilità di portare a casa punti preziosi.

Piero Garau

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller