Tennis, esordio con il botto per il Tc Tempio

Cinque vittorie su cinque nella prima giornata dei vari campionati sardi. La gioia del circolo

TEMPIO. Strepitoso avvio della stagione 2014 per il Tennis Club Tempio, che nella 1ª giornata ha visto vincenti tutte e 5 le squadre impegnate dei diversi campionati. Soddisfatto, ovviamente, il presidente Antonio Congiu, sia per i risultati ottenuti, andati ben oltre le più rosee aspettative, che per il successo di partecipazione mai raggiunto nell’attività agonistica da parte dei propri associati.

La squadra Under 16 maschile si è imposta in casa per 3-0 contro il Tc Porto Torres, vincendo i due singolari tra Antonio Muroni, class. 4.3 e Sini 4.4 (6-0; 6-0) e tra Alessio Detotto, 4.4 e Scarpa, 4.6 (6-3; 6-0), per poi chiudere vittoriosi il doppio Detotto/Di Muro-Sini/Scarpa 6-3; 6-3. La squadra di D2, capitanata da Giuseppe Murrali, è andata invece a vincere in trasferta per 3-1 contro il Tc La Maddalena. Dopo aver perso il primo incontro tra Murrali (3.5) e Talarico (4.1) per un infortunio del giocatore azzurro, Paolo Cuccu (4.1) pareggiava i conti battendo Ledda (4.2) 6-0; 6-4, mentre il 4.2 Piero Cossu portava in vantaggio il Tc Tempio, superando 6-1; 6-1 Mureddu (4.6). Il punto della vittoria è arrivato dal doppio, dopo una grande partita tra Cuccu/Cossu e Talarico/Ledda, vinta per 7-6; 7-6.

Nel 1° Girone, nei campi cittadini di Val di Cossu, la squadra di D3 ha battuto il Tc Davis per 3-1. Lino Volpe (4.3) ha superato Micale (4.2) 6-2; 6-3, mentre dopo una dura partita Salvatore Manconi, 4.3, si è dovuto arrendere al 3° set a Idini, 4.2 (6-7; 6-4; 7-5), ed è toccato al 4.3 Gianni Pirina riportare in vantaggio la squadra di casa, vincendo i due set 6-4; 7-5 contro Idini (4.4). Il doppio Luigi Ledda/Antonio Muroni ha poi dato il punto della Vittoria, superando Idini/Bussu 6-4; 6-4.

La squadra di D4, capitanata da Massimo Debertolo, nel Girone 4, ha invece battuto per 2-1 il Tc Arzachena. Vinti entrambi i singolari, tra Giovanni Oggiano e Cossu, tutti e due 4.4 (6-0; 6-1) e tra l’esordiente Debertolo, 4 NC e Marzeddu, 4.6 (6-2; 2-6; 7-5); il duo Detotto/Di Muro si è dovuto arrendere a Bua/Zancudi in due set per 6-4; 6-0.

Nel girone 3, la squadra di D4 è andata infine a vincere in trasferta per 2-1 contro l’Atletico La Maddalena. Dopo la sconfitta di Gianfranco Dettori, che ha dovuto

cedere a Meloni (entrambi 4.4) per 6-2; 6-2, a riequilibrare il risultato è stato Pier Giuseppe Russino (class 4NC), battendo Fersini (4NC) 6-1; 6-0. Il punto della vittoria lo ha portato invece il doppio Dettori/Russino, che ha superato per 3-6; 6-0; 1-1 Meloni/Demartis. (v. ca.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro