LAERRU

La dirigenza in rosa ha deciso: Manca riconfermato in panchina

LAERRU. Era la matricola del girone ma si è dimostrata subito la squadra rivelazione. Dopo una partenza col botto infatti il Laerru per buona parte del campionato si è attestato in cima alla...

LAERRU. Era la matricola del girone ma si è dimostrata subito la squadra rivelazione. Dopo una partenza col botto infatti il Laerru per buona parte del campionato si è attestato in cima alla classifica (per qualche turno anche in solitaria) destando non poche preoccupazioni fra le rivali che si erano attrezzate con la chiara intenzione di vincere il campionato.

Un periodo davvero esaltante e divertente per la società laerrese costituita in gran parte da giovani e soprattutto da una nutrita schiera di agguerrite e instancabili dirigenti “in rosa”. Poi però gli infortuni e le assenze per lavoro di alcuni giocatori importanti, ma anche la bravura degli avversari (vedi Monti di Mola e Oschirese) hanno fatto calare il rendimento e le prestazioni della squadra che comunque ha chiuso al 5° posto in classifica, prima della pattuglia delle anglonesi schierate quest’anno nel girone H. Un risultato che lascia più che soddisfatti, perché la squadra ha sempre dato il massimo delle sue possibilità e il bel piazzamento premia l’impegno e la costanza dei ragazzi allenati da Massimiliano Manca. Il giovane mister laerrese è uno degli artefici di questo risultato e la società punterà a riconfermarlo anche per la prossima stagione. «I veri artefici sono i giocatori - tiene a precisare mister Manca - che hanno dimostrato grande attaccamento alla

squadra. Li ringrazio di cuore cosi come ringrazio tutti i dirigenti, gli sponsor, il Comune di Laerru e quanti ci hanno sostenuto con entusiasmo in questa nostra piccola impresa. Senza dimenticare il nostro affezionato pubblico che ci ha seguiti in casa e in trasferta».

Mauro Tedde

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller