Vai alla pagina su Tutto Dinamo

Basket, la Dinamo prende un altro lungo: ecco Shane Lawal

Chiuso l’accordo con l’ala-pivot nigeriano di 208 centimetri

SASSARI. Un “quattro” atletico e con braccia lunghissime, che allunghi il roster e offra nuove soluzioni vicino a canestro. La Dinamo aggiunge un’altra freccia al suo arco: la società sassarese ha chiuso l’accordo con Olaseni “Shane” Lawal, nato in Nigeria, ala-pivot ci 208 centimetri per 102 chilogrammi, classe 1986.

Due precisazioni: non si tratta del Lawal (Gani) che negli ultimi due anni con la maglia di Milano e Roma ha spazzato i tabelloni di tutta la serie A. E poi non si dovrebbe trattare dell’uomo che chiuderà il roster della Dinamo: lo dice la carriera del nuovo acquisto, che ha giocato in Spagna ma non in top team (Guadalajara e Cocinas), in Legadue con Verona (10,5 punti e 13,5 rimbalzi) ed è reduce da una stagione in Kazakhistan con la maglia dell’Astana (9,5 punti e 7,1 rimbalzi). Alla Dinamo serve però un centro da Eurolega, e a quanto pare qui siamo fuori strada. Allora perché puntare su un buon centro non di prima fascia? Qui entra in ballo il nuovo regolamento: Lawal è nato in Nigeria ed è in possesso di passaporto “cotonou”, che per la Legabasket è equiparato in tutto e per tutto a un passaporto da comunitario. A queste condizioni, la Dinamo potrà inserirlo nel roster senza precludersi la possibilità di tesserare un centro americano (o comunque statunitense) che la società sassarese sta ancora cercando, ma senza particolare fretta.

Resta tutta da verificare, a questo punto, la posizione di Manuel Vanuzzo, che rischia seriamente di venire escluso del tutto dalle rotazioni o addirittura dai dodici. Per il capitano, a 39 anni potrebbe aprirsi la possibilità di un impiego contingentato esclusivamente in Eurolega, come ultimo dei lunghi, in alternativa a uno tra Todic, Tessitori, Brooks, Lawal e il possibile ultimo acquisto.

Spissu in Legadue Gold. Il play Marco Spissu, classe

1995, giocherà anche la prossima stagione con il Casalpusterlengo, neopromosso in Legadue Gold. Il giovane talento sassarese, il cui cartellino è di proprietà della Dinamo, resta dunque in prestito nella società con la quale ha disputato la seconda metà dello scorso campionato. (a.si.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro