Baiardo: il gruppo mi piace

La vittoria contro il Valledoria ha rappresentato per dirigenti, giocatori e allenatore del Castelsardo, un segnale più che positivo, anche se la conferma è rimandata di circa una settimana....

La vittoria contro il Valledoria ha rappresentato per dirigenti, giocatori e allenatore del Castelsardo, un segnale più che positivo, anche se la conferma è rimandata di circa una settimana. Esattamente per sabato prossimo, quando sul campo del Tergu si giocherà la gara valevole, questa volta, per il campionato. L’esordiente mister del Castelsardo, Carlo Baiardo, è naturalmente più che soddisfatto. «Sono contento della prestazione della squadra contro un avversario che ha militato in Eccellenza da più anni. La prova sostenuta va oltre il risultato ottenuto – ha detto Baiardo – Per noi assume un significato da cui si possono dedurre le potenzialità del gruppo. A un ottimo primo tempo è seguita una ripresa con qualche pausa che ha consentito al Valledoria di creare qualche azione pericolosa. Alla fine, in contropiede, abbiamo messo al sicuro il risultato». Giorgio Ventricini, invece, non è soddisfatto. «Abbiamo concesso troppo nel primo tempo nella zona centrale del campo, consentendo agli avversari di creare

qualche occasione da goal. Nella ripresa – continua – siamo andati meglio. Abbiamo provato a rimontare lo svantaggio con alcune azioni da goal ma quando non riesci a concretizzare, alla fine, come accade spesso, vieni punito. Speriamo nella prossima gara in un risultato positivo». (g.c.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller