Meeting Terra Sarda: Ermellino e Marceddu accendono lo sprint

Nei cento metri a sorpresa si impongono gli atleti locali Nel giavellotto Giulia Gramigliano sigla il record isolano

CAGLIARI. Due belle sfide sui 100, una serie di gare di lanci validi (con il record sardo allieve di Giulia Gramignano nel giavellotto allieve da 500 gr) per la 28^ edizione del meeting Terra Sarda che ha proposto tante belle gare e molti primati personali migliorati. La manifestazione internazionale di atletica, andata in scena allo Stadio Comunale dell'Atletica di Cagliari e quest'anno proposta dalla Fidal Sardegna in “versione ridotta” rivolta ai nostri migliori talenti e a una rappresentativa dell'Alto Adige, ha potuto contare su una buona cornice di pubblico e su una serie di gare davvero interessanti. Emozioni ha riservato la sfida dei 100 donne dove le nostre migliori sprinter affrontavano la campionessa italiana allieve, la bolzanina Julia Victoria Calliari. Alla fine la prima a buttarsi sul traguardo era Alessandra Marceddu (Cus Cagliari) che fermava i cronometri sul tempo di 12”29 contro 12”48 dell'altoatesina. Sfida interessante anche nello sprint uomini dove a sorpresa Francesco Ermellino (Cus Cagliari) ha messo in riga tutti con 10”98 sorprendendo Pianti e compagni. Donatella Fedda (Cus Cagliari) ha confermato la sua attuale superiorità sui 400 metri con il personale stagionale di 56”94 e nella stessa prova stessa cosa ha fatto Gigi Becca (Cus Sassari). Nei lanci, dove con 39,69 Gramignano (Libertas Campidano) ha migliorato il proprio primato allieve, c'è da registrare i personali di Elisa Pintus (Shardana) nel disco con 39,29 e il buon lancio di Francesco Fedeli (Dorgali) con 43,45 nella stessa prova. Belle prove anche nel settore giovanile cadetti con due belle gare degli 80, con Gianpietro Fronteddu (Delogu) e Costanza Casadio (Amsicora), il nuovo personale di 2'41”98 di Manuel Dessì (Fiamma macomer) nei 1000 e la vittoria di Taynara Tommasini (Cus Sassari) nel lungo su Sara Zoccheddu (Oristano) . Risultati 28° Meeting Terra Sarda Cagliari. Uomini : mt 100 (0,0), 1) Francesco Ermellino (cus Ca) 10”98, 2) Francesco Pianti 11”06, 3) Giovanni Tamponi 11”21; 2^ ser. Stefano Caneo 11”21; Lungo, 1) Andrea Pianti (Porto Torres) 6,80, 2) Giuseppe Fois 6,34, 3) Thomas Schifferegger 6,30, 4) Fresi 6,16; mt 1500, 1) Riccardo Usai (Valeria) 4'04”64, 2) Marco Spagnolli 4'07”80, 3) Sebastiano Piredda 4'15”28, 4) S. Mei 4'15”82; Disco, 1) Francesco Fedeli (Dorgali) 43,45, 2) Michele Mura 38,55, 3) Thomas Meloni 34,04; mt 400, 1) Gigi Becca (Cus SS) 50”28, 2) Mattia Piredda 50”49, 3) Marco Moi 51”43; marcia Km 3, 1) Alberto Contu (Amsicora) 12'40”89, 2) Andrea Agrusti 12'50”96, 3) Stefano Cicalò; Giavellotto A/i, Simone Ferro 36,12, 2) Simone Vincis 36,03; mt 3000, 1) Giuseppe Mura (Futura ca) 8'38”85, 2) Stefani Floris 8'41”55, 3) Michele Mascia 9'23”. Donne: mt 100 (-1,1), 1) Alessandra Marceddu (Cus Ca) 12”29, 2) Julia Vict.Calliari (Bozen Raiffeisen) 12”48, 3) Daniela Lai 12”65, 4) Giulia Mannu 12”75; mt 400, 1) Donatella Faedda (Cus Ca) 56”94, 2) Nadia Neri 58”80, 3) Ludovica Garlaschi 1'00”41; Disco, 1) Elisa Pintus (Shardana) 39,29, 2) Sofia Atzeni 34,09, 3) Anna Biancu 33,63; Marcia Km 3, 1) Serena Pruner (Amsicora) 13'59”68, 2) Valeria Farci 16'1613, 3) Chiara Pusceddu 16'56”08. Cadetti: mt 80, 1) Fronteddu (Delogu) 9”47, 2) Paderi 9”78, 3) Sanna 9”80; mt 1000, 1) Dessì (Fiamma macomer)

2'41”98, 2) Perinu 2'45”16, 3) Loche 2'47”55; Cadette: mt 80, 1) Casadio (Amsicora) 10”86, 2) Casula 11”08, 3) Cadeddu 11”14; Lungo, 1) Tommasini (Cus SS) 5,28, 2) Zoccheddu 5,16, 3) Paglia 4,79; mt 1000, 1) Farci (Valeria) 3'10”05, 2) Scanu 3'10”15, 3) Fenu 3'15”84.

Roberto Spezzigu

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller