La Fanum espugna il campo del Codrongianos

Un successo per la formazione oroseina guidata da Dessolis che si allontana dalla bassa classifica

CODRONGIANOS. Pesante sconfitta quella subita ieri dal Codrongianos al comunale "Devilla" contro la Fanum Orosei. Un tre a uno che non lascia dubbi sulla supremazia degli ospiti che per tutto l'arco della partita hanno tenuto in mano il pallino del gioco. Una vittoria netta che porta il Fanum a cinque punti allontandosi dalle zone calde della bassa classifica. Una vittoria che i ragazzi di mister Dessolis hanno costruito giocando un gran bel calcio tutto grinta e velocità che sin dai primi minuti ha messo in difficoltà una delle difese più forti del girone B di promozione. La cronaca vede subito gli ospiti passare in vantaggio. Dopo soli 4 minuti con una zampata di Talanas autore di una doppietta, che piazzava la sfera alle spalle dell'incolpevole Decortis. Il Codrongianos come sua caratteristica è una squadra che non molla e dopo soli tre minuti trova il pareggio su rigore trasformato da Sotgiu. Dopo le scintille iniziali le due formazioni giocavano un calcio più guardingo, attenti a non prestare il fianco alle incursioni delle punte avversarie. La prima frazione di gioco si chiude sull'uno pari. Nella ripresa il Fanum avanza il baricentro del gioco, creando subito azioni da gol. Al 7’ infatti arriva il gol del vantaggio degli ospiti, la sfera arriva a Milia che da pochi metri supera Decortis in uscita. E' il gol che piega le gambe ai padroni di casa, che cercano subito di reagire, come gia fatto in occasione dl primo gol avversario. Ottima la gara di Salvatore Sotgiu che lavora una quantità enorme di palloni, ma la giornata storta delle punte rossoblù non permette al Codrongianos di riportarsi in parità. Dal canto suo il Fanum può vantare al suo attivo un palo ed una traversa, che hanno impendito che il passivo per il Codrongianos diventasse più pesante. Al 20’ però il Fanum trova la rete della sicurezza grazie ancora a Talanas che sigla il suo secondo gol personale. Nei restanti minuti di gioco il Fanum riesce senza grandi problemi a contenere le azioni del Codrongianos ed a portare a casa una vittoria importante non solo per il morale ma anche per la classifica. A fine gara nei due stanzoni delle squadre l'atmosfera è decisamente diversa. Musi lunghi tra i padroni di casa che in settimana dovranno esaminare quello che non è andato nella gara di

ieri pomeriggio, e cercare al più presto di buttarsi indietro la sconfitta e pensare positivo per le prossime gare di campionato. In casa Fanum come è ovvio, non si nasconde la soddisfazione per aver fatto bottimo pieno in casa di una delle formazioni più blasonate del girone.

Piero Garau

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller