Appunto e... a capo Il puledro di Ittiresu è di un altro pianeta

Grande giornata di galoppo all’ippodromo di Villacidro Applausi anche per Antonello Fadda, tre volte a segno

VILLACIDRO. Convegno incentrato sul secondo Criterium dei 2 anni e reso spettacolare dalla stellare interpretazione di Appunto che, con Alessandrino Fiori a bordo, sfodera una prestazione degna di altre categorie. Il portacolori della scuderia Ittiresu, stravince con una superiorità disarmante. Dopo aver fatto sfogare Golden Averted, Little Mixer, Miss Campidano e Notte Rosa, che hanno animato la corsa fino all'ingresso in ultima piegata. Impeccabili, il tempismo e la sagacia tattica di Alessandro Fiori che chiama a maggior impegno il figlio di Anaxandra agli inizi dell'ultima curva e con un paio di tempi di galoppo fa il vuoto già prima dell’ingresso in retta. Inserito il turbo sembra di assistere ad una prestazione a elastico con gli altri che vanno indietro. Solo Miss Campidano cerca "parzialmente" di parare lo strapotere del vincitore finendo però a 15 lunghezze davanti a Golden Averted e Wigglytuff. Raggiante anche trainer Tonino Cottu, che porta a casa un altro Gran Premio e piazza ai primi due posti i compagni di allenamento a pensione nelle sue scuderie.

In apertura di giornata, Sorunessa torna protagonista e con l'abituale monta di Pasquale Salis porta a casa l'intera posta nel Premio Ippodromo di Chilivani, precedendo Solu Tue Due, Selvadelmonteacuto e Sonniende Secondo. Sole di Chia a sorpresa alla seconda corsa che conduce da un capo all'altro con Mario Sanna in sella, relegando i favoriti Sisto, Sibillina e Sole Doradu al ruolo di comprimari ad adeguarsi alle piazze.

Ritrova la vittoria anche Avvocatogilly, che timbra la terza corsa con Gavino Sanna in sella. Balack ad occupare la prima piazza disponibile, precedendo Captain Mattia e Psitta finiti nell'ordine. Sarandon bissa l'ennesimo 1000 metri con Antonello Fadda e regola senza sforzi Sun And Love con S'Othieresu e Sonnida ad occupare i restanti posti per le piazze. Ancora Fadda a bersaglio nel Premio Ippodromo di Sassari in sella a Eleonora Big, che da favorita non sbaglia e regola Martyenne Desert, Leonardohand e Napoli Madre che completano il marcatore. Triplo di giornata per Fadda

che in chiusura di convegno in sella a Serafinu sorvola gli avversari anticipando al traguardo con estrema facilità Smeraldo Nulese, Scatta Danzing e Seria, finiti nell'ordine. Prossima giornata di corse sabato 27 dicembre, giornata nobilitata dalla presenza di Andrea Atzeni.

Tore Budroni

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller